Xiaomi Redmi Note 5, uscita probabile con SoC Snapdragon 632

Xiaomi Redmi Note 5, uscita probabile con SoC Snapdragon 632

L’uscita di Xiaomi Redmi Note 5 è a questo punto probabile. Lo rivelano rapporti recenti, secondo cui il produttore cinese è alle prese con la preliminare e naturale fase di test di quel che, a conti fatti, costituirà un nuovo smartphone Android di fascia media. Un debutto improvviso, secondo la fonte, se è vero che Xiaomi non aveva programmato in precedenza alcun rilascio del successore di Redmi Note 4, apprezzato soprattutto nella soluzione “Global” con a bordo lo Snapdragon 625 di Qualcomm.

Squadra che vince non si cambia, verrebbe quasi da aggiungere, e in effetti Xiaomi pare voler continuare a caldeggiare la formula sperimentata durante lo scorso anno. Il produttore cinese insisterà ancora su un processore Qualcomm, e logica impone che Xiaomi Redmi Note 5 metterà in mostra un chipset sicuramente più evoluto rispetto a quello incastonato sul modello in commercio.

Una ipotesi addirittura consistente, a tal punto che la stessa società cinese sta effettivamente testando il nuovo Redmi Note 5 caratterizzato dallo Snapdragon 632, processore ancora da rilasciare ma del quale siamo già pronti a scommettere del suo successo e della sua bontà tecnica. A questo punto è probabile che il lancio del nuovo smartphone Android di fascia media si consumi a stretto giro con l’ufficialità di Qualcomm del suo ultimo SoC pronto a migliorare ulteriormente l’attuale Snapdragon 630.

Processore a parte, siamo in grado di delineare alcune caratteristiche di Xiaomi Redmi Note 5, anticipate per l’appunto dalla fonte. Lo smartphone metterà in mostra un display Full HD+ da 5,99 pollici con rapporto di aspetto in 18: 9, dunque perfettamente conforme all’attuale gamma Redmi 5. La scheda tecnica sarà inoltre completata da 4 gigabyte di memoria RAM, storage forse a partire dai 64GB espandibili e fotocamera doppia da 12 megapixel, con un sensore dedicato ai selfie da 5 megapixel. E naturalmente una batteria generosissima, come ormai da tradizione di una gamma apprezzata e richiesta a gran voga dagli utenti. Specie per il suo rapporto qualità-prezzo.