Xiaomi Mi 9T: confermata la variante Redmi K20, primo sguardo alla scatola

Xiaomi Mi 9T: confermata la variante Redmi K20, primo sguardo alla scatola

Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato la conferma ufficiale di Xiaomi in merito all’esistenza di Xiaomi Mi 9T, con una prima foto teaser.

Questa volta però andiamo addirittura oltre il semplice teaser, perché sono giunte online le prime immagini che ritraggono proprio la confezione del nuovo dispositivo.

Come avevamo ipotizzato nel nostro precedente articolo, questo smartphone è sostanzialmente un rebranding per il mercato internazionale di Redmi K20, il quale esordirà il 6 Giugno sul mercato cinese.

Resta comunque aperta l’incognita sul Redmi K20 Pro, dato che al momento questo Mi 9T si basa sul modello standard di fascia media/alta, con un processore Snapdragon 730.

I due smartphone condividono le medesime caratteristiche, con l’eccezione del processore, meno potente su Redmi K20. Parliamo infatti di uno Snapdragon 730, inferiore alla versione 855, pur restando comunque un chip piuttosto avanzato rispetto ai tradizionali smartphone di fascia media a cui siamo abituati.

Per quanto riguarda le altre specifiche, ai due processori sono stati affiancati diversi tagli di RAM e memoria interna: 6/64GB, 6/128GB, 8/128GB (solo in versione Pro), 8/256GB (solo in versione Pro),

Lo schermo invece adotta un display di tipo AMOLED da 6,4 pollici in FullHD+ con una copertura in Gorilla Glass 6. Assente inoltre il classico notch a goccia, rimpiazzato da una fotocamera anteriore di tipo pop-up da 20 Megapixel; la fotocamera posteriore invece è caratterizzata da ben tre sensori: 48MP IMX586 (IMX582 nella versione K20) + 13MP grandangolare 124.8° (f2.4) + 8MP telefoto (f/2.4)

Per quanto riguarda l’autonomia entrambi gli smartphone montano una batteria da 4000mAh con Quick Charge 4+ 27W. Nella versione K20 standard invece  è da 18W.