Xiaomi Mi 8, uscita in Europa ad agosto: prezzi super?

Xiaomi Mi 8, uscita in Europa ad agosto: prezzi super?

Xiaomi Mi 8 si candida ad esser tra i migliori smartphone Android top di gamma attualmente in circolazione, forte di una scheda tecnica senza sbavature e di un rapporto qualità-prezzo impareggiabile, tale da far impallidire anche la concorrenza più blasonata. La commercializzazione del dispositivo è finora relegata al solo mercato cinese, là dove sta già riscuotendo un apprezzabile successo a tal punto da esser “spazzolato” in poco meno di un minuto dall’apertura delle vendite.

Xiaomi ha comunque l’ambizione di guerreggiare ad armi pari contro i più quotati competitors presenti sul mercato internazionale e l’arrivo ufficiale in Italia (oltre che in alcuni territori cardine dell’Europa) dovrebbe esser indizio decisivo per il debutto, anche nelle nostre latitudini, dell’ultimo smartphone Android top di gamma della società capitanata dall’amministratore delegato Lei Jun.

Mancano ancora conferme ufficiali od ufficiose, ma possiamo comunque anticipare a grandi linee – sulla scorta di una fonte degna di rilievo del calibro di Roland Quandt – l’uscita in Europa (e conseguentemente anche in Italia) di Xiaomi Mi 8. Secondo le ultime indiscrezioni, l’arco temporale indiziato all’esordio del nuovo gioiello cinese coinciderà con il mese di agosto, mentre la versione protagonista del lancio internazionale sarà soltanto quella contornata da 6 gigabyte di memoria RAM e 64 o 128 gigabyte di spazio di archiviazione interno non espandibile nelle due colorazioni blu e nero. Nessuna possibilità alcuna di poter acquistare, con tutto ciò che ne concerne in termini di supporto ufficiale e garanzia in Italia per 24 mesi, la particolarissima Explorer Edition.

Ad addolcire l’amara notizia c’è però una indicazione relativamente ai possibili prezzi di Xiaomi Mi 8 in Europa: il modello di base potrebbe infatti costare circa 480 euro, con una aggiunta di cinquanta euro per quello impreziosito da 128GB di storage. Le cifre, si badi, potrebbero esser leggermente superiori per quanto riguarda il mercato italiano, anche se di una cosa siamo certi: il nuovo smartphone Android top di gamma di Xiaomi costerà molto meno della concorrenza più blasonata, nonostante una scheda tecnica completissima e componentistiche di rilievo. Da valutare, a questo punto, l’eventuale commercializzazione in Europa della versione economica Mi 8 SE, la prima in assoluto a metter in mostra l’unicità del processore “quasi top” Snapdragon 710.

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone Xiaomi Mi 8 possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo MIUI V10 (Android…

FONTE: PhoneArena