Xiaomi Mi 7: le prime 100.000 unità sono pronte

Xiaomi Mi 7: le prime 100.000 unità sono pronte

Xiaomi Mi 7 sarà annunciato a breve, recentemente emerse in rete anche le prime immagini reali dei due dispositivi. Come ben saprete è infatti previsto l’arrivo di ben 2 versioni, quella tradizionale e quella Plus. La differenza tra i due prodotti, in termini pratici, dovrebbe risiedere unicamente nelle dimensioni dei due dispositivi.

Li dove il modello standard sarà più piccolo il Plus dovrebbe sfoggiare un pannello di circa 6″. Secondo alcune fonti cinesi sembra che la casa cinese abbia ufficialmente iniziato la produzione dei nuovi device anche se in quantità limitate.

Xiaomi Mi 7, inizia la fase di produzione

Xiaomi Mi 7
Xiaomi Mi 7

Dopo la presentazione del suo nuovissimo Xiaomi Mi MIX 2S la casa cinese ha stupito tutti. È stato praticamente uno dei primi top gamma a sfoggiare il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 845. Un prodotto che quindi si è subito imposto come il top gamma del momento. Ora però è tempo di passare lo scettro al prossimo Xiaomi Mi 7.

Prima di procedere ad una produzione di massa importante il produttore ha avviato la produzione di un primo lotto, comunque importante, di 100.000 unità. Ormai quindi ci siamo, l’uscita del nuovo Xiaomi Mi 7 è alle porte. Pare che il dispositivo sia dotato di lettore di impronte digitali a schermo e forse anche sensore per il riconoscimento facciale 3D.

Queste ovviamente sono le informazioni che emergono dalle ultime indiscrezioni presenti in rete. Bisogna però precisare che le foto emerse recentemente mostrano in realtà uno Xiaomi Mi 7 dotato di lettore di impronte digitali posteriore. A questo punto chi mente?

Fonte | Chinaz.com