Xiaomi Mi 7 ha schermo flat e Notch, le foto del pannello confermano tutto

Xiaomi Mi 7 ha schermo flat e Notch, le foto del pannello confermano tutto

Xiaomi si sta spianando la strada e non vede l’ora di mostrare a tutti i suoi fan il secondo top gamma dotato di processore Qualcomm Snapdragon 845. La casa cinese ha stretto un bel rapporto con Qualcomm, già in passato i due colossi sono stati molto vicini durante la presentazioni dei nuovi SoC e Xiaomi era sempre li pronta a confermare l’adozione delle nuove soluzioni sui propri dispositivi di prossima uscita.

Il prossimo passo è presentare Xiaomi Mi 7, un top gamma su cui possiamo notare un certo alone di mistero su cui però, pian piano, iniziano ad arrivare sempre più informazioni. Oggi in rete emersi i pannelli in vetro frontali che ci confermano parte del design e la presenza del Notch nella parte superiore dello schermo.

Xiaomi Mi 7, confermato il Notch

Le foto non lasciano spazio ad interpretazioni. Il nuovo Xiaomi Mi 7 ha ceduto al fascino della concorrenza ed è tato inserito sul pannello il Notch. Nato, se vogliamo, con iPhone X, il Notch è diventato un simbolo in questo 2018. La sua influenza è talmente elevata che i vari produttori di telefonia si sono quasi sentiti obbligati ad inserirlo per non sembrare “inferiori” alla concorrenza.

Il problema è che se messi uno di fianco all’altro tutti i top gamma sembrano identici. Huawei P20, ASUS ZenFone 5, iPhone X, LG G7 ed ora anche Xiaomi Mi 7. Oltre al design il nuovo smartphone dovrebbe essere dotato anche di un comparto hardware molto simile alla concorrenza. Troveremo quindi un SoC Snapdragon 845, almeno 6GB di memoria RAM e probabilmente un sensore avanzato per il riconoscimento facciale 3D.

Fonte | Weibo