Xbox Series X|S: qualche chiarimento sul funzionamento degli hard disk esterni

Xbox Series X|S: qualche chiarimento sul funzionamento degli hard disk esterni

Ci sono ancora molti punti oscuri sul funzionamento di Xbox Series X|S, che riguardano in particolare il funzionamento degli hard disk esterni e la compatibilità dei giochi tra vecchia e nuova generazione di console.

Jason Ronald, Xbox director of program management, in un’intervista sulle pagine di Xbox Wire, ha voluto chiarire proprio il funzionamento degli hard disk esterni collegati alla console, confermando la massima retrocompatibilità nel passaggio da una generazione all’altra di console.

Basterà scollegare il tuo HDD o SSD USB 3.1 esterno esistente dalla tua Xbox One e collegarlo alla tua Xbox Series X / S e tutti i tuoi giochi sono immediatamente disponibili. Puoi continuare a giocare ai tuoi giochi Xbox One preferiti, inclusi i giochi Xbox 360 e della Xbox originale, direttamente dal disco rigido esterno.

Ma non è tutto, Ronald ha anche confermato che il funzionamento di Quick Resume – pensato per saltare da un gioco all’altro in pochi secondi – sarà compatibile anche con quei titoli salvati su dischi rigidi esterni oppure sulla nuova Storage Expansion Card, SSD proprietario sviluppato da Microsoft in collaborazione SEAGATE: si tratta di una piccola cartuccia compatibile solo con Series X e Series S, dotata di 1Tb di memoria interna, ma che garantisce la massima velocità dell’SSD presente internamente alle due console.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.