Xbox Series X: uscita confermata per novembre, ma senza Halo

Xbox Series X: uscita confermata per novembre, ma senza Halo

Microsoft ha confermato ufficialmente per novembre l’uscita di Xbox Series X, senza specificare nel dettaglio la data di lancio esatta.

Al centro del lancio di novembre, nel suo comunicato diffuso sulle pagine di Xbox Wire viene ancora una volta ribadita la possibilità di giocare un catalogo di quattro generazioni di console grazie alla retrocompatibilità, con migliaia di contenuti provenienti da Xbox, Xbox 360 e Xbox One. In tutto questo non c’è da dimenticare il servizio Xbox Game Pass, il servizio in abbonamento che permette di accedere ad un catalogo di oltre 100 titoli, che dal 15 settembre sarà arricchito dall’opzione del gaming in streaming sui dispositivi mobile.

L’annuncio è stato accompagnato da una lettera di scuse da parte di 343 Industries, lo sviluppatore di Halo Infinite, per confermare lo slittamento dell’uscita al 2021, con l’obiettivo di offrire ai videogiocatori la miglior esperienza possibile, a seguito dell’infelice presentazione avvenuta durante l’ultimo Xbox Games Showcase.

Lo sviluppatore ha comunque confermato una release cross-gen che coinvolgerà quindi Xbox One, Series X, Windows 10 e Steam.

Ecco la lettera pubblicata dallo sviluppatore sui social che abbiamo tradotto per voi:

Oggi voglio condividere con la community un importante aggiornamento sullo sviluppo di Halo Infinite”, ha scritto Chris Lee, capo di 343 Industries. “Abbiamo preso la difficile decisione di spostare l’uscita del gioco al 2021 per assicurarci che il team abbia a disposizione il tempo necessario per offrire un’esperienza di Halo all’altezza della nostra visione.

La scelta di rinviare la pubblicazione di Halo Infinite è la conseguenza di un insieme di fattori che hanno influenzato lo sviluppo, inclusa l’emergenza sanitaria legata al COVID-19 che ci ha condizionato per tutto l’anno.

Voglio riconoscere pubblicamente il duro lavoro effettuato da 343 Industries, che è rimasta focalizzata sulla realizzazione di un grande gioco, cercando delle soluzioni per le tante sfide cui si è trovata di fronte. Ad ogni modo, per garantire la salute del team e il successo del titolo non ci è possibile rispettare il lancio entro il periodo natalizio.

“Sappiamo che questa decisione sarà una delusione per tanti di voi e condividiamo questo sentimento. La passione e il supporto che la community ci ha mostrato nel corso degli anni è stata incredibile e di grande ispirazione.

Non volevamo altro che giocare con il nostro titolo insieme alla community, questo autunno. Il tempo extra, ad ogni modo, ci consentirà di concludere il lavoro critico necessario per offrirvi l’Halo più ambizioso di sempre e la qualità che vi aspettate da un prodotto del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.