Xbox Series S: nuove conferme sull’esistenza di Lockhart

Xbox Series S: nuove conferme sull’esistenza di Lockhart

Si continua nuovamente a parlare della fantomatica Xbox Series S, un modello che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe affiancare Xbox Series X.

Il fatto che Microsoft sia al lavoro su non una, ma ben due console, sembra sempre più evidente grazie ai leak emersi online negli ultimi giorni.

L’ultimo di questi cita in maniera esplicita Lockhart, nome in codice di questo presunto modello.

L’account Twitter TileOS pubblicato delle immagini provenienti dall’aggiornamento di giugno 2020 del SDK di Xbox, e come si rende evidente dalla documentazione, il nome di Lockhart spunta insieme a quello di Anaconda, nome in codice utilizzato invece per Xbox Series X.

La documentazione inoltre getta luce su un fatto interessante, poiché abiliterebbe il supporto al profilo di Lockhart,  con i titoli che dovrebbero essere dunque compatibili con questo particolare tipo di hardware, potenzialmente di fascia più bassa rispetto a Series X.

Proseguendo nell’analisi del documento dell’SDK, notiamo anche la presenza di un possibile errore di sistema che si verificherebbe nel momento in cui un determinato gioco utilizza tutta la memoria a disposizione di Lockhart. Questo suggerisce quindi anche un possibile taglio inferiore di memoria RAM rispetto a Series X.

Secondo i rumor Xbox Series S sarà una console orientata al full HD, priva di alcune finezze hardware presenti nella sorella maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.