Windows 10 verso il capolinea, stop alla vendita della licenza

Microsoft si sta preparando a salutare Windows 10, anche se tecnicamente il supporto si concluderà solo nel 2025.

Questo mese però il colosso di Redmond inizierà il primo passo verso un processo che porterà alla fine del supporto del sistema operativo.

Secondo gli avvisi pubblicati nelle pagine di Windows 10 Home, Pro e Workstation, Microsoft interromperà i download digitali di Windows 10 il 31 gennaio 2023. Questo significa che gli utenti non potranno più acquistare una licenza per scaricare il sistema operativo dal sito ufficiale, che farà dunque largo spazio unicamente a Windows 11.

“Il 31 gennaio 2023 sarà l’ultimo giorno in cui questo download di Windows 10 sarà messo in vendita. Windows 10 rimarrà supportato con aggiornamenti di sicurezza che aiutano a proteggere il tuo PC da virus, spyware e altri malware fino al 14 ottobre 2025″, afferma la pagina del prodotto Windows 10 Home di Microsoft”-

L’alternativa per chi volesse acquistare una licenza Windows 10 sarà quella di rivolgersi invece a rivenditori di terze parti. Le copie OEM di Windows 10 sono ancora disponibili su Amazon per esempio, quindi al momento la mossa coinvolge unicamente il sito ufficiale.

Ricordiamo che se siete in possesso di una licenza Windows 10 sul vostro PC e quest’ultimo rientra nei requisiti, è possibile aggiornare gratuitamente il sistema operativo al nuovo Windows 11.

Microsoft dal canto suo ha promesso che continuerà a supportare Windows 10 fino al 2025 con nuovi aggiornamenti, anche se difficilmente arriveranno introduzioni importanti in termini di feature, proprio perché il focus sarà l’ultima incarnazione dell’OS.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa