WhatsApp: nel canale beta arrivano i contenuti che si cancellano dopo una visione

WhatsApp: nel canale beta arrivano i contenuti che si cancellano dopo una visione

WhatsApp continua a lavorare duramente per migliorare la qualità dei suoi servizi ed ecco quindi che dopo le ultime novità sui vocali, tocca ad una nuova tipologia di contenuti, ovvero i video e le immagini che si cancellano automaticamente dopo una singola visualizzazione.

Nel momento in cui l’utente deciderà di inviare una foto o un video, sarà possibile cliccare  su una nuova icona dedicata alla funzione nella parte destra del box che permette di aggiungere questa sorta di “scadenza” al contenuto inviato.

Una volta inviato il contenuto, questo sarà cancellato dalla chat una volta che il destinatario lo avrà aperto, visualizzato e poi chiuso. Qualora il destinatario abbia disabilitata la “doppia spunta” di visualizzazione, il mittente saprà comunque quando il contenuto destinato a scomparire sarà aperto.

Questa funzione ovviamente non preclude la possibilità di archiviare i contenuti da parte del destinatario, il quale perpotrebbe comunque decidere di salvare la foto o il video facendo screenshot o acquisizioni video. In quel caso WhatsApp non ti avviserà l’utente per ovvie ragioni di privacy.

La funzione inoltre è abilitata anche per i gruppi ed è visualizzabile anche dagli utenti bloccati all’interno di quest’ultimi, i quali avranno la possibilità di aprire foto o video, ma senza possibilità di replica.

La funzione è disponibile per tutti gli utenti Android Beta. Su iOS arriverà successivamente.

La nuova gestione dei vocali

Se in precedenza e’ stata introdotta la possibilità di velocizzare la riproduzione dei vocali, con l’ultimo aggiornamento nel canale beta è stata apportata una modifica più estesa alla UI durante l’ascolto, mostrando la velocità e le onde vocali, permettendo dunque di individuare subito le eventuali pause nel discorso ed eventualmente saltarle.

Questa nuova interfaccia è molto simile a quella implementata sui messaggi vocali di Instagram. Pur essendo disponibile solo per Android in beta, ci aspettiamo di vedere questa nuova interfaccia anche sulla versione WhatsApp per iOS e WhatsApp Web. Inoltre, visto lo stato in cui sembra essere questa funzione. è molto probabile che l’arrivo sulla versione ufficiale del client potrebbe essere abbastanza vicino.

Come accennato in apertura, questa novità in fase di testing arriva dopo l’implementazione della velocità di riproduzione, che permette di aumentare la velocità dell’audio dei vocali scegliendo tra 1,5X e 2X, mentre per tornare a velocità normale basta selezionare 1X.

In ogni caso parliamo di novità che all’interno di questi servizi di messaggistica sono già largamente diffusi ed era solo questione di tempo prima che WahtsApp decidesse di abbracciarle.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.