VEI sfida Iliad: tutto pronto per l’operatore virtuale di Vodafone low-cost

VEI sfida Iliad: tutto pronto per l’operatore virtuale di Vodafone low-cost

L’estate potrebbe davvero esser caldissima per l’intero settore delle tariffe mobile. Che a brevissimo vedrà nascere sul mercato un nuovo duellante: si tratta di VEI, nello specifico l’operatore virtuale di Vodafone pronto a metter sul piatto offerte competitive, tutte improntate sulla presenza cardine della connettività 4G. Una risposta a distanza all’approdo sul nostro territorio di Iliad e, prima ancora, di Kena Mobile, società che per inciso gravita attorno a TIM.

La guerra ai ribassi è insomma già partita e Vodafone vuol contrastare lo strapotere – almeno commerciale – del quarto operatore italiano capitanato dall’Amministratore Delegato Benedetto Levi. Il successo dell’offerta monstre da 5.99 euro di Iliad (minuti illimitati, messaggi illimitati e 30 giga di navigazione Internet alla velocità di rete del 4G+) ha messo di fronte una realtà inconfutabile: per esser davvero competitivi e guadagnare clientela appannaggio della concorrenza bisogna necessariamente investire sul rapporto qualità-prezzo, abbassando i listini mensili e realizzando promozioni complete e vantaggiose per l’utente finale.

Il grimaldello della nuova strategia dell’operatore rosso sarà proprio VEI, operatore virtuale che si affaccerà sul mercato sotto l’egida di Vodafone, con tutto ciò che ne segue in termini di servizi e copertura. Il lancio della nuova società – che avrà sede in provincia di Torino e, nello specifico, ad Ivrea, in via Jervis numero 13 – dovrebbe inverarsi già durante questa estate, conformemente all’annuncio dell’addì di Vodafone Italia, Aldo Bisio, orchestrato quasi un anno or sono: VEI opererà sul nostro territorio entro lo spirare di agosto.

Gli indizi decisivi sono molteplici, ad incominciare dal prefisso attribuito al nuovo operatore low-cost di Vodafone (379.1), passando per il numero per l’assistenza clienti (192121) e addirittura l’inizio del seriale della SIM (893951). Le prossime settimane saranno insomma decisive e, a questo punto, attendiamo con fiducia le prime notizie sulle offerte di VEI. Che, siamo certi, saranno contornate da un buon margine di rapporto qualità-prezzo, necessario per contrastare la promozione di Iliad e l’attuale punta di diamante di Kena Mobile (Kena Power a 5 euro al mese).

FONTE: Mondomobileweb