Un astuto trucco trasforma la fotocamera dell’Apple iPad in un pulsante

Un astuto trucco trasforma la fotocamera dell’Apple iPad in un pulsante

Le applicazioni per gli Apple iPad non hanno accesso a un pulsante fisico, ma fortunatamente un team di sviluppo ha trovato un modo ingegnoso per colmare la lacuna.

Astro HQ, l’azienda dietro l’applicazione di disegni Astropad, sta sviluppando una nuova applicazione per trasformare la fotocamera dell’iPad in un pulsante fisico: basta toccare la fotocamera per far comparire sullo schermo un menù a scorrimento che scompare se si preme di nuovo sull’inusitato pulsante. È un’idea davvero intelligente che permette di togliere i controlli dallo schermo, liberando spazio.

Il pulsante della fotocamera sarà parte di Luna, una nuova app dell’azienda che trasforma l’iPad in un display Mac wireless con l’aiuto di un piccolo adattatore. Poiché Astro non vuole occupare lo schermo con controlli e barre degli strumenti, ha deciso di creare un menu a comparsa che nasconde i controlli quando non li si utilizza.

Naturalmente, questo approccio è caratterizzato da un lato negativo: la fotocamera deve essere attiva tutto il tempo. Ciò pone alcuni potenziali problemi alla batteria, per non parlare delle preoccupazioni in materia di privacy. Astro ha tuttavia dichiarato di aver trovato una soluzione ad entrambi i quesiti: il team di sviluppo afferma di sfocare le immagini della fotocamera “fino al punto di non essere in grado di vedere i dati in arrivo”, mentre per quanto riguarda la durata della batteria, il pulsante della fotocamera utilizza meno dell’1 per cento della CPU dell’ iPad in qualsiasi momento, quindi teoricamente non inciderà sull’autonomia del device. Inoltre, la funzione sarà anche opzionale.

Astro sta ancora cercando di capire cosa offrirà come soluzione di riserva per coloro che optano di non utilizzare l’opzione fotocamera – aveva pianificato di utilizzare i pulsanti del volume dell’iPad, ma si è reso conto che Apple non lo consente – quindi sta optando per l’implementazione di un pulsante virtuale fluttuante.

Ad ogni modo rimane la domanda se Apple permetterà questo nuovo uso della fotocamera. Il CEO di Astro, Matt Ronge, afferma di essere piuttosto sicuro del lasciapassare del colosso di Cupertino: “Abbiamo esaminato le linee guida della recensione dell’App, e non vediamo una ragione per cui il pulsante della fotocamera non possa essere permesso. In definitiva è comunque una scelta che Apple può fare, ma altre applicazioni hanno fatto cose simili con il sensore di prossimità sull’iPhone in passato (iPad non ne ha una), quindi c’ è un precedente lì. Tuttavia, nessuno ha usato la fotocamera come stiamo facendo noi”, scrive Ronge in un’ e-mail a The Verge.

Luna dovrebbe debuttare per il prossimo mese di maggio. Astro sta attualmente raccogliendo fondi per l’app su Kickstarter come parte di una campagna che ha già superato di 20 volte il suo obiettivo di finanziamento.

Di seguito una GIF animata che mostra il “pulsante fotocamera” in funzione:

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.