Twitch vittima di un grosso attacco hacker, dati personali degli utenti a rischio

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
- Advertisement -

Nel corso delle ultime ore un hacker anonimo ha affermato di aver fatto trapelato l’intero contenuto di Twitch, incluso il codice sorgente e le informazioni sui pagamenti degli utenti.

L’utente ha pubblicato un collegamento torrent da ben 125 GB su 4chan nella giornata di mercoledì, affermando che il motivo dietro a questa decisione è legato alla volontà di intensificare il mercato streaming della concorrenza perché l’utente in questione detesta la community di Twitch.

Una fonte anonima dell’azienda ha dichiarato ai microfoni di VGC che i dati trapelati sono legittimi, incluso il codice sorgente per la piattaforma di streaming di proprietà di Amazon.

Internamente, Twitch è a conoscenza della violazione, ha affermato la fonte, e si ritiene che i dati siano stati ottenuti lunedì e caricati online in meno di 48 ore.

Ecco nel dettaglio il contenuto trafugato dagli hacker:

  • L’intero codice sorgente di Twitch con la cronologia dei commenti “torna ai suoi inizi”
  • Rapporti sui pagamenti dei creator del 2019
  • Client Twitch per dispositivi mobili, desktop e console
  • SDK proprietari e servizi AWS interni utilizzati da Twitch
  • “Ogni altra proprietà posseduta da Twitch”, inclusi IGDB e CurseForge
  • Un concorrente di Steam inedito, dal nome in codice Vapor, di Amazon Game Studios
  • Strumenti interni di “red teaming” di Twitch (progettati per migliorare la sicurezza facendo in modo che il personale si finga hacker)

Nel contenuto del leak ci sarebbero anche numerosi dati sensibili degli utenti, con potenziali username e password che rischiano di diventare di pubblico dominio. Il consiglio quindi è di effettuare le dovute modifiche per evitare sorprese molto spiacevoli.

Fonte

Ultimi pubblicati

Related articles

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.