Telegram 3.5, nuovo editor fotografico, chat migliorate e molto altro

Telegram 3.5, nuovo editor fotografico, chat migliorate e molto altro

Telegram giunge alla versione 3.5 e continua la sua progressiva ascesa incalzando sul rivale Whatsapp, portando una serie di novità interessanti che ritroviamo nel changelog ufficiale appena rilasciato per l’applicazione. In particolare ci si focalizza sul nuovo sistema di editing fotografico e su una gestione ottimizzata del sistema di ascolto ed inoltro dei messaggi vocali. Ma non è tutto.

Telegram 3.5 – Tutte le novità

Il nuovo Telegram sbarca su Android ed introduce una serie di tangibili miglioramenti che abbracciano l’intero ecosistema IM. In primis il changelog  si concentra sulla nuova funzione di registrazione ed ascolto dei messaggi che integra la presenza di un visualizzatore audio spettrografico relativo alle onde sonore. In riproduzione, all’integrazione del nuovo player si accompagnano delle funzioni sperimentali che sfruttano i sensori interni del telefono per automatizzare la risposta in chiamata. Ti basta portare all’orecchio il tuo smartphone per avviare la conversazione.

Il nuovo editor fotografico implementato nella nuova versione dell’app ti consentirà di modificare al volo le immagini applicandovi effetti unici capaci di personalizzare a piacimento i tuoi scatti. Ruota, sfuma e varia le tinte colore in relazione alle curve. Telegram Android aggiunge inoltre una feature di notevole impatto che consente di gestire al meglio le impostazioni privacy nei confronti dei gruppi e dei canali ai quali possiamo dare o meno il nostro consenso.telegram

Le Chat segrete Telegram si arricchiscono ulteriormente di nuove funzioni tra cui figurano il supporto al formato GIF e le anteprime per gli sticker ed i bot. Da segnalare inoltre un ampliamento consistente del numero di utenti attivi per singolo gruppo, portato al limite di 1000 partecipanti (SuperGruppi).

Le novità non riguardano unicamente gli utenti del robottino verde ma anche il sistema operativo della grande mela addentata. Telegram iOS, infatti, integrerà la possibilità di condividere dati relativi alla posizione e contenuti multimediali provenienti dalle app di sistema su chat-room e canali anche in contemporanea.

Puoi scaricare le rispettive versioni dai link che seguono.

Badge-Google-Play

 

Via