SwiftKey per Android si aggiorna con la traduzione bidirezionale

SwiftKey per Android si aggiorna con la traduzione bidirezionale

Come saprete, il panorama all’interno del Play Store per le tastiere di terze parti è enorme, ma senza dubbio la Swiftkey è una delle migliori e apprezzate in assoluto, non a caso acquisita da Microsoft nel 2016.

Il team di SwiftKey ha rilasciato un nuovo aggiornamento per gli utenti Android che aggiunge il supporto per la traduzione bidirezionale basata su Microsoft Translator. La nuova funzionalità sarà accessibile direttamente all’interno della tastiera e ciò renderà molto più facile la vita agli utenti che per diversi motivi comunicano in più lingue, senza dover copiare e incollare i risultati delle traduzioni eseguite fuori app.

Microsoft Translator, disponibile anche come app stand alone, sarà quindi integrato all’interno dell’app Swiftkey promuovendo ulteriormente il tool come alternativa al più noto e più usato Google Translate. Una spinta promozionale non da poco, visto che, la popolare tastiera, ha acquisito oltre 300 milioni di utenti da quando Microsoft ne detiene la proprietà

La funzione di traduzione si troverà nella nuova barra degli strumenti, dove attualmente è possibile personalizzare le impostazioni della tastiera, accessibile tramite l’icona “+” nell’angolo in alto a sinistra. Quando questa funzione è abilitata, gli utenti saranno quindi in grado di passare da una lingua di input all’altra con un supporto per più di 60 lingue.

SwiftKey ha rilasciato al momento l’aggiornamento alla nuova funzione solo su Android, non è ancora chiaro quanto la traduzione bidirezionale verrà implementata sulla applicazione per utenti iOS.