Spotify raggiunge quota 70 milioni di utenti abbonati

Spotify raggiunge quota 70 milioni di utenti abbonati

Numeri davvero incredibili per una piattaforma che ha raggiunto il suo vero successo soltanto 2 anni fa. I sevizi di streaming infatti, sono relativamente giovani nel mercato musicale e Spotify ha sicuramente contribuito maggiormente riguardo tale crescita.

Proprio qualche giorno fa infatti sono stati raggiunti i 70 milioni di abbonati paganti. Ricordiamo che Spotify offre anche una versione gratuita contenente alcune pubblicità. Il software per PC/Mac appare molto più funzionale e “libero” mentre quello per dispositivi mobile è parecchio limitato. Non è possibile infatti scegliere di ascoltare una singola canzone ma soltanto un album/playlist in modalità casuale.

Concorrenza ancora lontana

La concorrenza è molto lontana dal raggiungimento di tale cifra. Sicuramente la piattaforma più in crescita negli ultimi anni è Apple Music che presenta un totale di circa 35 milioni di abbonati. Tornando a Spotify però, possiamo affermare che gli utenti totali e quindi prendendo in considerazione anche quelli “free”, arrivano a 140 milioni.

Il destino dei servizi di streaming musicale è destinato a cresce e per il momento tutti seguono la scia del suo esponente più utilizzato.