Sony cambia idea: gli store di PlayStation 3 e PlayStation VITA restano aperti

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Con un clamoroso dietrofront annunciato sulle pagne di PlayStation Blog, Sony ha annunciato che non chiuderà gli store digitali di PlayStation 3 e PlayStation VITA, che continueranno ad operare oltre le date che erano state prefissate in precedenza, tranne invece lo store per PlayStation Portable (PSP) che cesserà ogni attività il 2 luglio 2021.

Si tratta di una decisione indubbiamente clamorosa, considerando che l’azienda sembra piuttosto decisa a lasciarsi alle spalle queste precedenti generazioni di console per concentrarsi su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Inizialmente, la decisione di interrompere la funzionalità di acquisto per PS3 e PS Vita è nata da una serie di fattori, tra cui le difficoltà legate al supporto delle funzionalità commerciali per i dispositivi meno recenti e la possibilità di concentrare più risorse sui dispositivi più recenti su cui gioca la maggior parte degli utenti.

Nella nota sul PlayStation Blog, Sony dichiara:

Ci siamo resi conto che molti fan tengono davvero tanto alla possibilità di poter continuare ad acquistare titoli classici per PS3 e PS Vita nell’immediato futuro, quindi sono contento che siamo riusciti a trovare una soluzione per continuare a garantire queste funzionalità.

Gli utenti in possesso di una PlayStation VITA potranno comunque continuare ad acquistare e scaricare i titoli PSP presenti in forma digitale sullo store. Difficile dire per quanto tempo ancora Sony continuerà a mantenere i server, ma se avevate dei dubbi su cosa recuperare prima della chiusura, adesso avrete più tempo a vostra disposizione per ponderare gli acquisti.

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }