Snapdragon 855: test e risultati su Geekbench

Snapdragon 855: test e risultati su Geekbench

Il processore Snapdragon 855 ha dimostrato delle capacità davvero altissime nel recente benchmark del prossimo Sony Xperia Z4, e sono in tanti a scommettere che si tratti del dispositivo più potente mai creato.

Nelle scorse ore però, su Geekbench, il processore di ultima ultima generazione di Qualcomm è stato protagonista di un nuovo test legato ad un dispositivo al momento sconosciuto.

Il misterioso dispositivo che monta il chip è identificato semplicemente come “Unknowk“, mentre il processore viene mascherato da una dicitura “msmnile“, ma nella descrizione si evince comunque il nome di Qualcomm, produttore appunto della serie Snapdragon.

Il sospetto che si tratti di uno Snapdragon 855 è dato ovviamente dai risultati del benchmark: Il single core segnala infatti 3545 punti, superiore di 45 punti rispetto ai 3500 registrati dal nuovo cavallo di battaglia Sony. Sul fronte multi-core il misterioso dispositivo registra ben 11150 punti 45%, ma decisamente inferiore rispetto al nuovo dispositivo della famiglia Xperia.

Numeri quindi decisamente impressionanti che sembrano entrare in diretta competizione con Sony.

In termini prettamente comparativi, il processore si dimostra leggermente più potente del Kirin 980 montato sul Mate 20 Pro, che sempre su Geekbench, ha raggiunto un punteggio di 3410 e 10326.

La domanda più importante però sorge: chi si cela dietro a questo misterioso dispositivo?

Commenti Facebook