Samsung Galaxy Note 10 segnerà il salto verso il 4K UHD

Samsung Galaxy Note 10 segnerà il salto verso il 4K UHD

Possibile che si parli già di Samsung Galaxy Note 10? Ebbene si, la tecnologia corre e dopo che un dispositivo è arrivato sul mercato è normale iniziare a lavorare sul modello successivo. Ormai avere schermi da oltre 6″ tra le mani è normale, solo qualche anno fa invece era impensabile. Attualmente sui dispositivi top gamma siamo quindi abituati a vedere display da 6″ con risoluzioni pazzesche, sotto questo punto di vista il Galaxy Note 10 dovrebbe riuscire a fare ancora meglio, di fatti, secondo recenti voci di corridoio, il dispositivo raggiungerà i 6,66″ di diagonale ed adotterà una risoluzione 4K UHD.

Samsung One UI
Samsung One UI

Il dispositivo uscirà intorno al prossimo mese di agosto, da qui all’uscita saranno quindi tante le modifiche che verranno applicate. Già oggi il Galaxy Note 9 dispone di un ampio schermo da 6,4″, per cui in termini di grandezza cambierebbe ben poco. Passare però da un Q-HD ad un 4K UHD sarà ben più importante. Questo dispositivo attualmente è conosciuto internamente con il nome “DaVinci”. La versione statunitense sarà alimentata da processore Qualcomm Snapdragon 8150, noi invece ci beccheremo la versione Exynos che, come sempre “POTREBBE” essere più potente.

Ora però fermarci su queste affermazioni è inutile, magari potrebbe verificarci la situazione inversa, quindi lo Snapdragon potrebbe tornare a dominare. Ultima indiscrezione, ma non per importanza, il Samsung Galaxy Note 10 potrebbe supportare anche le nuove reti 5G.