Samsung fonde le divisioni Mobile e Electronics, nasce SET

Con una mossa a sorpresa, per non dire storica, Samsung ha deciso di fondere le sue unità di business Mobile ed Electronics per “rafforzare la sua competitività aziendale”.

La nuova divisione prenderà il nome di “SET” e sarà guidata da Jong-Hee (JH) Han, che è stato promosso a vicepresidente e co-CEO di Samsung Electronics.

Anche il presidente Kyehyun Kyung, che ha ricoperto il ruolo di CEO di Samsung Electro-Mechanics, è stato nominato co-CEO e guiderà la divisione Device Solutions (DS). L’unità di soluzioni per dispositivi di Samsung include le attività dei semiconduttori e dei componenti.

Kyung è un esperto nella progettazione di semiconduttori e in passato ha guidato i team di progettazione di prodotti e tecnologie flash di Samsung e DRAM. In qualità di nuovo capo dell’unità per le soluzioni dei dispositivi, Kyung “dovrebbe aiutare a mantenere la leadership dell’azienda nel settore dei semiconduttori e guidare l’innovazione nel campo dei componenti”.

Il business dei semiconduttori di Samsung è stato uno dei maggiori contribuenti alle sue entrate ormai da diversi anni. Per mantenere la propria leadership nel mercato dei semiconduttori, Samsung sta costruendo un impianto di produzione di chip da 17 miliardi di dollari in Texas. Il nuovo impianto sarà costruito a Taylor, a 30 miglia dall’impianto esistente della società ad Austin.

Samsung ha anche annunciato che Hark Kyu Park, che in precedenza era a capo dell’ufficio di gestione aziendale della divisione DS, è stato nominato a nuovo direttore finanziario.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }