Qualcomm ha annunciato il nuovo Snapdragon 636 e di aver testato con successo la connessione 5G

Qualcomm ha annunciato il nuovo Snapdragon 636 e di aver testato con successo la connessione 5G

Durante il 4G/5G Summit di Hong Hong, l’azienda statunitense Qualcomm ha comunicato ufficialmente di aver testato con successo la connessione 5G su un modem 5G per dispositivi mobili. Il nuovo modem chiamato Snapdragon X50, con una frequenza di 28Ghz, è riuscito a raggiungere la velocità gigabit, ma potrà raggiungere anche i 5Gbps. Inoltre, Qualcomm ha presentato in anteprima anche il design di uno smartphone in grado di testare ed ottimizzare la nuova tecnologia 5G.

“Questo rende Qualcomm pioniera verso la nuova generazione di tecnologie cellulari oltre ad accelerare il rilascio sul mercato di dispositivi mobili 5G NR”.

La società americana ha reso disponibile nuove soluzioni sviluppate per gli OEM per realizzare nel più breve tempo possibile nuovi dispositivi in grado di supportare la nuova banda 71, una banda a bassa frequenza a 600 MHz. Oltre a ciò, il produttore statunitense ha introdotto anche il nuovo Snapdragon 636, una versione aggiornata del 630, che sarà integrato nei dispositivi di fascia media. Si tratta di un chipset octa-core con processo produttivo a 14nm che potrà superare gli 1.8Ghz. Secondo quanto riportato, il nuovo processore assicurerà importanti miglioramenti per le prestazioni dei dispositivi, ottimizzando le funzionalità di gioco e la tecnologia display rispetto al modello precedente.

“Snapdragon 636 rappresenta il continuo impegno di Qualcomm Technologies di voler rafforzare la sua strategia e gamma di prodotti Snapdragon per rispondere agli utenti finali che sempre più richiedono dispositivi di alta qualità, funzionalità avanzate e prezzi contenuti”.

Infine, la compagnia ha annunciato una collaborazione con Verizon e Novatell Wireless per lo sviluppo della tecnologia 5G New Radio (NR) a onda millimetrica e per i trial over-the-air basati su specifiche 5G New Radio Release 15 sviluppate dal 3GPP (standard globale 5G).