Project XCloud: nuovi titoli si uniscono al catalogo

Project XCloud: nuovi titoli si uniscono al catalogo

Mentre proseguono in maniera spedita i test della beta di Project XCloud, intanto Microsoft annuncia la disponibilità in catalogo di cinque nuovi titoli che permetteranno agli utenti di effettuare altri test inediti con il servizio di cloud gaming.

Nello specifico troviamo il recentissimo Ori and the Will of the Wisps, a cui si affiancano Batman: Arkham Knight, Mortal Kombat X, LEGO Batman 3: Beyond Gotham e Pillars of Eternity,

Questi titoli sono attualmente giocabili in maniera gratuita dagli utenti iscritti al programma di beta testing, per tutta la durata del periodo di prova.

Di seguito i requisiti fondamentali per essere ammessi all’anteprima diffusi da Microsoft:

  • Un Account Microsoft e un Xbox gamertag. Se al momento non disponi di un Account Microsoft o di un Xbox gamertag, puoi crearne uno al seguente link.
  • Uno smartphone o tablet Android con sistema operativo Android 6.0 o versioni successive con Bluetooth versione 4.0.
  • Un controller wireless per Xbox One abilitato per il Bluetooth. Se non si è sicuri che il proprio controller Xbox One supporti il Bluetooth, è possibile fare riferimento a questo articolo di supporto.
  • Accesso a Wi-Fi o connessione dati mobile che supporti una velocità di download di 10Mbps, simile al video streaming. Se si utilizza una connessione Wi-Fi, si consiglia una connessione a 5Ghz.

Microsoft inoltre rammenta alcuni dettagli in merito a questa fase preview, che potrebbe ovviamente scontrarsi con le problematiche di linea che stanno affliggendo i paesi a causa dell’emergenza Coronavirus:

  • A causa dell’impatto sulla larghezza di banda e del sovraccarico delle reti nazionali dovuto al grosso volume di persone che sono a casa, Xbox sta adottando un approccio ponderato e responsabile per aiutare a garantire l’accesso a Internet, includendo inizialmente solo un numero limitato di persone nell’anteprima e coinvolgendo altri giocatori nel corso del tempo.
  • Trattandosi di un’anteprima tecnica il cui obiettivo è apprendere dai giocatori, potresti potenzialmente incontrare bug o altri problemi tecnici durante il processo di perfezionamento della tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.