Presto sarà possibile per tutti proteggere WhatsApp con l’impronta digitale

Gli utenti di WhatsApp potranno presto richiedere l’autenticazione tramite impronta digitale per accedere all’app e vedere i messaggi. La funzione privacy fa già parte dell’ultima versione beta dell’app (v2.19.221).
È ancora possibile ricevere chiamate anche se l’app è bloccata, questo perchè l’app resti comunque pratica. WhatsApp può bloccarsi automaticamente dopo aver lasciato l’app, dopo un minuto o dopo 30 minuti di inattività. È possibile impostare anche la possibilità di vedere nella barra di notifica le notifiche oppure disattivarle.Questa opzione verrà visualizzata nelle impostazioni di WhatsApp ( Informazioni sull’account> Privacy > Blocco impronte digitali ).

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa