PosteMobile: entro marzo partirà la migrazione su rete Vodafone

PosteMobile: entro marzo partirà la migrazione su rete Vodafone

PosteMobile, l’operatore virtuale di PosteItaliane, ha confermato che i preparativi per il ritorno su rete Vodafone sono attualmente in corso e prenderanno il via entro marzo 2021.

L’annuncio è arrivato in occasione dei risultati finanziati emessi dal gruppo Vodafone, durante il quale è stato confermato che la migrazione da WindTre prenderà il via entro il trimestre in corso, quindi entro marzo.

Parallelamente l’operatore è anche alle prese con la migrazione di Digi Mobile dall’attuale TIM alla rete Vodafone, quindi è probabile che voglia ultimare i passaggi di entrambi i virtuali.

PosteMobile infatti non ha avviato alcuna migrazione delle SIM verso l’operatore Vodafone. In ogni caso i clienti dell’operatore di PosteItaliane non dovrebbero subire disservizi e non dovranno eseguire alcuna procedura, tutto verrà svolto internamente dai due operatori.

Ricordiamo che la decisione di PosteMobile di ritornare in casa Vodafone risale al 23 luglio 2021, con le due parti che hanno siglato una nuova partnership. Da questo accordo Vodafone ne trarrà indubbiamente dei benefici, diventano fornitore unico sia per le offerte PosteMobile che per quelle PosteMobile Casa.

I clienti inoltre avranno la possibilità di valutare la copertura migliore tra Vodafone o quella di WINDTRE, così da permettere agli utenti di scegliere quale sia la soluzione miglior per loro.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.