Plex Arcade: svelato un nuovo servizio di gaming per i nostalgici

Plex Arcade: svelato un nuovo servizio di gaming per i nostalgici

Anche Plex si lancia nel mondo dei servizi da gaming in abbonamento, questa volta strizzando l’occhio ai videogiocatori nostalgici.

Il servizio proprietario si chiama Plex Arcade, un nome quasi spudoratamente ripreso da quello di Apple Arcade, ma che si differenzia da quest’ultimo proponendo una selezione di prodotti che, come già detto in apertura, guarda all’utenza dei vecchi tempi andati, dedicata al culto instabile del retrogaming.

Inoltre, una delle caratteristiche di questo servizio è rappresentata dalla possibilità data all’utente di caricare sull’applicazione le proprie ROM personali dei videogiochi in possesso, eseguendole con gli emulatori integrati direttamente a bordo, oppure aggiungendone di nuovi.

Attualmente Plex Arcade monta di default il supporto alle seguenti console:

  • Arcade
  • Atari
  • SEGA Master System, Mega Drive (Genesis), Game Gear, 32X
  • Nintendo NES, SNES, N64, Game Boy/Game Boy Color/Game Boy Advance

Il team ha già fatto sapere di essere al lavoro per arricchire il servizio con nuove console. Attualmente il catalogo si compone di 27 produzioni appartenenti all’era 2600 e 7800.

  • 3D Tic-Tac-Toe
  • Adventure
  • Aquaventure
  • Avalanche
  • Basketbrawl
  • Centipede
  • Combat
  • Dark Chambers
  • Desert Falcon
  • Fatal Run
  • Food Fight
  • Gravitar
  • Haunted House
  • Human Canonball
  • Lunar Lander
  • Major Havoc
  • Milipede
  • Missile Command
  • Motor Psycho
  • Ninja Golf
  • Outlaw Gunslinger
  • Planet Smashers
  • Radar Lock
  • Sky Diver
  • Sky Raider
  • Solaris
  • Super Breakout

Il costo mensile di Plex Arcade è di 4,99 dollari al mese, oppure di 2,99 dollari per coloro che sono già in possesso di un Plex Pass. Il servizio inoltre ha una settimana gratuita di prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.