AMD: nel 2020 un fatturato da record in tutti i settori

AMD: nel 2020 un fatturato da record in tutti i settori

Anche se il 2020 è stato piegato da una pandemia tutt’ora in corso, pare che questa non abbia arrestato la crescita aziendale di AMD.

Il colosso ha infatti reso noto i dati finanziati registrati nell’ultimo trimestre fiscale del 2020 e i risultati sono decisamente positivi, con le azioni in progressiva crescita.

Analizzando i dati, abbiamo: un fatturato del valore di 3,24 miliardi di dollari durante gli ultimi tre mesi del 2020, con una crescita del 53% su base annuale e del 16% su base trimestrale. AMD segnala che l’utile operativo ammonta a circa 570 milioni di dollari, con un +64%; l’utile netto è salito a ben 1,78 miliardi di dollari contro i 170 milioni di dollari registrati durante il Q4 2019 (+948%). Il risultato più sorprendente è che adesso l’utile per azione su base annua è cresciuto dell’867%, passando da 0,15 dollari a 1,45 dollari.

Quello che più sorprende è che la crescita registrata dall’azienda durante il 2020 non interessa un settore specifico, ma praticamente tutti quelli attualmente attivi. Complessivamente la crescita è del 45% rispetto a 2019, con la sola divisione Computing and Graphics ad aver registrato un fatturato dal valore di 1,96 miliardi di dollari. Un successo facilmente imputabile alle vendite di processori Ryzene e schede grafiche Radeon RX 6000.

Da non dimenticare poi che il 2020 è stato anche l’anno di Xbox Series X e PlayStation 5, per le quali AMD ha dato il suo forte contributo attraverso la divisione Enterprise, Embedded and Semi-Custom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.