OnePlus 9: svelato il nuovo tris di smartphone, ma solo due arriveranno in Italia

OnePlus 9: svelato il nuovo tris di smartphone, ma solo due arriveranno in Italia

La nuova gamma di smartphone OnePLus 9 è stata ufficialmente svelata e proprio come volevano i rumor, sono ben tre i device a comporla: OnePLus 9, 9 Pro e 9R, quest’ultimo non destinato al mercato italiano per adesso.

OnePlus 9

Il nuovo modello base della gamma di nuova generazione OnePlus port avanti la bandiera delle ottimi performance senza compromessi rispetto agli due device della stessa famiglia.

Il dispositivo offre una scocca curva sul retro con un Fluid Display AMOLED da 6,55″ a 120Hz che supporta anche l’HDR10+ per favorire colori molto più brillanti. Neanche sul processore l’azienda ha voluto lesinare, puntando sempre sul top di gamma attualmente in circolazione, ovvero lo Snapdragon 888 di Qualcomm, con modem integrato X60 5G.

La memoria RAM a bordo è 8/12GB di tipo LPDDR5, mentre lo spazio di archiviazione è di 128/256GB UFS 3.1.

il comparto fotografico ha tre sensori principali, ma la sua grande peculiarità è rappresentata da Hasselblad Camera for Mobile, unasoluzione introdotta proprio sulla nuova gamma degli OnePlus 9 Pro che prevede una calibrazione dei sensori per una riproduzione fedele dei colori (Natural Color Calibration with Hasselblad), ulteriormente ottimizzata attraverso strumenti di fotografia computazionale.

Sul modello base  abbiamo tre sensori posteriori:

  • 48MP principale
  • 50MP ultra grandangolare
  • 2MP monocromatica per tilt-shift e info aggiuntive per scatti in b/n

Presente anche il supporto alla registrazione dei video fino 8K @30fps. Il sensore anteriore invece è un 16MP. La batteria infine è da 4.500mAh con Warp Charge 65T (1-100% in 29 minuti) e Qi wireless a 15W.

OnePlus 9 sarà in vendita dal 26 aprile nei seguenti prezzi

  • 8/128GB: 719€
  • 12/256GB: 819€

OnePlus 9 Pro

Ben più interessante il nuovo OnePlus 9 Pro, che cerca di alzare l’asticella nelle performance e nella velocità, con un Fluid DIsplay 2.0 che viaggia fino a 120 Hz come il fratello minore. Il display vanta una curvatura ottimizzata rispetto al passato con tecnologia LTPO che consente di regolare automaticamente il refresh rate da 120 a 1Hz per ottenere le migliori prestazioni in qualsiasi contesto riducendo nel contempo il dispendio energetico. Il processore resta il medesimo, Snapdragon 888 di Qualcomm.

Per il comparto fotografico invece abbiamo quattro sensori fotografici:

  • 48MP
  • 50MP
  • 8MP
  • 2MP

Il sensore anteriore invece è sempre da 16MP. La batteria invece è da 4.500mAh con Warp Charge 65T (1-100% in 29 minuti) e Warp Charge 50 Wireless (1-100% in 43 minuti).

OnePlus 9 Pro sarà in vendita dal 31 marzo nei seguenti prezzi:

  • 8/128GB: 919€
  • 12/256GB: 999€

OnePlus 9R

Rispetto ai fratelli maggiori, questo specifico modello abbassa le sue ambizioni a partire dal processore, che qui diventa uno Snapdragon 870 (che resta comunque uno standard molto elevato, ricordiamolo), mentre la scocca è realizzata in policarbonato (superficie in vetro sugli altri due)

Il display è un Full HD+ Fluid AMOLED da 6,55″ con refresh rate sempre a 120Hz che ospita un sensore frontale sempre da 16MP come gli altri. Più interessante invece è la soluzione nel comparto fotografico, che cerca di mediare tra le varianti Pro e base, con ben quattro sensori posteriori, con la principale da 48MP con un sensore Sony IMX586 affiancata dall’ultragrandangolare da 16MP, macro da 5MP e monocromatica da 2MP.

Anche la batteria resta la stessa dei due fatelli maggiori, con 4.500mAh che si ricaricano tramite Warp Charge a 65W in appena 29 minuti.

Al momento questo modello debutterà solo sul mercato indiano nei seguenti prezzi:

  • 8/128GB: 39.999 INR (464 euro)
  • 12/256GB: 43.999 INR (511 euro)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.