OnePlus 6 potrebbe supportare le gesture

OnePlus 6 potrebbe supportare le gesture

L’azienda cinese ha inizialmente introdotto le gesture con Oneplus 5T, ora però sembra che questa funzionalità possa arrivare anche sul nuovo flagship 2018 OnePlus 6.

Un nuovo post pubblicato attraverso la pagina Facebook di Oneplus Italia mostra una piccola clip con una linea in cui viene scritto “Velocizza la tua esperienza con le gestures”.

Visto che il precedente modello top di gamma includeva gesti per il ritorno alla home, multitasking e poco altro, resta da vedere se il nuovo OnePlus 6 sarà in grado di offrire all’utente ulteriori funzioni o possibilità così da facilitare l’esperienza d’uso.

Speed up with gestures

Velocizza la tua esperienza con le gestures. #OnePlus6

Gepostet von OnePlus am Mittwoch, 4. April 2018

Nonostante nel corso di queste settimane siamo stati in grado di osservare il nuovo smartphone attraverso diversi render, foto e rumors, non abbiamo ancora ricevuto nulla di ufficiale in merito al suo design.

Nel corso di questi ultimi giorni la società cinese sta iniziando lentamente a rivelare piccoli dettagli su OnePlus 6, lo stesso CEO Pete Lau ha pubblicamente affermato che il dispositivo verrà alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845 ed affiancato da dotazioni fino a 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

E’ inoltre confermato l’iconico notch in cima al display, anche se fortunatamente verrà inclusa lato software un’opzione che permetterà di nasconderlo così da non infastidire gli utenti che non lo amano.

Anche se non è ancora disponibile una data di presentazione ufficiale, supponiamo che il suo arrivo possa essere previsto per la fine del mese considerando anche la collaborazione stretta con Marvel Studios di recente.