OnePlus 3 e 3T, stop al rilascio di Open Beta per Capodanno cinese

OnePlus 3 e 3T, stop al rilascio di Open Beta per Capodanno cinese

Il Capodanno cinese mette il freno a mano al supporto software di OnePlus 3 e OnePlus 3T. Od almeno per quel che riguarda il programma Open Beta, da sempre la corsia preferenziale per accedere – seppure in una preliminare chiave di test estesa agli aderenti – alle novità dell’interfaccia proprietaria OxygenOS. A spiegarlo è la stessa OnePlus, in una nota ufficiale diramata di concerto all’annuncio – questa volta maggiormente apprzzato – dell’immediata disponibilità all’acquisto di OnePlus 3T nella versione Gunmetal da 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno: l’anno lunare sta infatti volgendo al termine e le vacanze dei dipendenti non permettono di poter far fronte ad un rilascio degli aggiornamenti software in maniera puntuale.

With Lunar New Year drawing close, we’d like to wish you all a great year ahead. In light of this festive season, we will be pausing the Open Beta releases for OnePlus 3 and OnePlus 3T for a month. We’re looking forward to picking back up where we left off – working closely with the community to keep trying new things and develop the best OS around – after this break.

Una fase di stallo che, a detta della stessa società cinese, si protrarrà per circa un mese. I possessori di OnePlus 3 e OnePlus 3T dovranno dunque accontentarsi (e non è poco, verrebbe da dire) con le novità salienti portate in dote dalla OxygenOS 4.0, strutturata secondo i paradigmi del sistema operativo Android 7.0 Nougat. Il novero di migliorie è sicuramente di rilievo, e tra queste spicca la presenza del multiwindows (ossia la possibilità di eseguire due applicazioni in contemporanea), un miglior affinamento delle meccaniche di <<Doze>> (la modalità di risparmio energetico introdotta ai tempi di Android Marshmallow 6.0) e notifiche ancora più interattive e belle graficamente.

Il Capodanno cinese costringe dunque OnePlus ad uno stop forzato, ma la stessa giovane compagnia di Shenzhen promette di ritornare con ancora più forza e, soprattutto, con il rilascio di nuove Open Beta sempre più complete e rifinite da un punto di vista software. Nonostante il periodo di interruzione, OnePlus ribadisce ad ogni modo che coloro che ne hanno fatto richiesta, riceveranno comunque la Open Beta per OnePlus 3 e OnePlus 3T.

via