OneDrive festeggia 15 anni con un restyling per la web app

OneDrive festeggia finalmente 15 anni e Microsoft ha deciso di celebrarli con alcune novità che andranno a coinvolgere la web app per PC Desktop, con un nuovo restyling.

La nuova interfaccia di OneDrive mostrerà i file più rilevanti ed elencherà i file più recenti insieme a tutti gli aggiornamenti delle attività, così da permettere agli utenti di tenere tutto a colpo d’occhio e stabilire rapidamente la priorità da dove iniziare a lavorare.

La voce “Recenti” in OneDrive Home è stata rivista per permettere agli utenti di trovare facilmente i file su cui devono lavorare per primi. Adesso sarà possibile filtrare per tipo di file (.docx, .pptx, .xlsx e .pdf) utilizzando i pulsanti nella parte superiore dell’elenco dei file recenti. Basta selezionare il pulsante Word per passare a quella guida di avvio e completare gli ultimi ritocchi.

Attraverso OneDrive, e’ possibile accedere a tutti gli strumenti di collaborazione che aiutano a fornire risultati di alta qualità come commenti thread, menzioni, creazione condivisa in tempo reale e modifiche evidenziate. Per questo motivo il team ha realizzato una colonna Attività in OneDrive che mostra le modifiche e i commenti più recenti e invisibili sui documenti condivisi.

La colonna Attività viene visualizzata anche nella vista I miei file, mostrando tutte le condivisioni, le @menzioni, i commenti e le attività assegnate dai collaboratori, in modo da poter vedere quali revisori hanno fornito commenti a cui indirizzare.

Ad esempio, se sti lavorando con il team su un white paper per il rilascio di un nuovo prodotto, è possibile rivedere la colonna Attività per controllare eventuali modifiche o commenti che richiedono la propria attenzione.

Infine, sarà possibile trovare e accedere facilmente ai luoghi in cui si lavora continuamente, creando raccolte documenti alla sezione Accesso rapido nella navigazione a sinistra di OneDrive Home.

Disponibile già in fase di preview per l’Australia la nuova funzione OneDrive Photo Story. Si tratta di un feed privato speciale che raccoglie tutte le proprie foto e video personali. È possibile invitare altre persone al feed, per esempio famigliari e amici stretti, e sono supportate forme di interazione come commenti, notifiche e reazioni. Microsoft punta a distribuirla in USA e altre regioni entro la fine di quest’anno.

Ecco il video che illustra tutte le novità che verranno implementate in OneDrive Home:

OneDrive Home sarà disponibile nei prossimi mesi. Questa nuova esperienza per il Web verrà implementata in OneDrive per gli utenti aziendali e per gli enti dell’istruzione.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa