Office 2010

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Era uscito già da un po’, mancava ancora la lingua italiana ed ora che è disponibile Microsoft ha ufficialmente presentato Office 2010.

Lo scopo di questa nuova suite è di potersi accaparrare non solo il mondo aziendale ma anche l’utenza domestica che nell’utilizzo del computer è divenuta, nel tempo, molto più competente rispetto al passato. E’ proprio con questa considerazione che si è aperta la conferenza tenutasi ieri sera a Monza.

Office 2010, così come gli altri prodotti che vedremo in breve, nasce proprio con uno spirito differente rispetto alle versioni che l’hanno preceduto. Molta attenzione alla multimedialità e alla semplicità d’uso, interfaccia ribbon estesa a tutti gli applicativi e, soprattutto, la possibilità di essere utilizzato anche da browser e su dispositivi mobile. Queste caratteristiche sembrano aver incontrato il grande favore del pubblico, come testimoniano gli 8,6 milioni di download della versione Beta in lingua inglese (84.000 solo dall’Italia) e i circa un milione e mezzo di utenti che utilizzano regolarmente la versione online.

Oltre all’estensione del menu ribbon in tutti gli applicativi (aggiunta quindi su Outlook, Publisher, e Visio) torna a grande richiesta il menu “File”, sostituito con una grossa icona nella precedente versione.

Cliccando su “File” noteremo delle piacevoli differenze: la multimedialità e l’interfaccia grafica con anteprime automatiche saranno sicuramente apprezzate.

Per provare la suite, Microsoft mette a disposizione una versione di prova della durata di 60 giorni. Cosa aspettate? Cliccate qui

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }