Oculus Quest 2: il visore riceverà il supporto al Multi Account

Oculus Quest 2: il visore riceverà il supporto al Multi Account

Oculus Quest 2, il visore della realtà virtuale, riceverà molto presto un grosso aggiornamento che introdurrà due funzionalità piuttosto importanti.

Oculus ha infatti annunciato che l’aggiornamento comprenderà le funzionalità di Multi Account e dell’App Sharing. Queste novità saranno inizialmente proposte in anteprima esclusiva su Oculus Quest 2, ma successivamente raggiungeranno anche il modello precedente.

La novità del Multi Account è assolutamente importante nell’ottica della condivisione del proprio visore con più persone. Con la possibilità di avere fino a tre account secondari, con achievement e salvataggi dedicati.

L’App Sharing viaggia di pari passo con il Multi Account, dato che permetterà agli account secondari di accedere alle applicazioni acquistate dal profilo principale. E’ importante precisare che questa funzione sarà valida esclusivamente sul dispositivo sul quale si registrano gli account secondari, non sarà possibile trasferirli altrove. In futuro però questa feature permetterà di trasferire gli account principali e secondari anche su altri dispositivi, andando ad emulare quello che è il concetto degli account famiglia presenti anche su altri servizi.

L’App Sharing sarà disponibile di default a partire dal 13 febbraio su tutte le applicazioni presenti su Oculus Store. Ricordiamo che Oculus Quest 2 al primo avvio richiederà obbligatoriamente la connessione del proprio account Facebook, necessario per accedere alle sue principali funzioni.

Rispondi