Nuova tecnologia per inserire la fotocamera sotto il display by Oppo e Xiaomi

Nuova tecnologia per inserire la fotocamera sotto il display by Oppo e Xiaomi

Sia Oppo che Xiaomi hanno mostrato sul web una loro nuova tecnologia che ci mostra le grandi capacità delle due aziende cinesi. Sono ormai anni che i produttori cercano di aumentare la dimensione dello schermo andando a posizionare la fotocamera ed i vari sensori all’interno di Notch o fori sul display. I risultati si sono visti, vale a dire dispositivi come gli ultimi iPhone o i nuovi Samsung Galaxy S10, quest’ultimo dotato proprio di foro sul pannello. Si tratta soltanto di una fase transitoria a quanto pare, visto che Oppo e Xiaomi sono già proiettate al futuro.

Oppo e Xiaomi: la nuova fotocamera sotto al display

Oppo, altra realtà cinese sempre più importante anche in Italia, dovrebbe rilasciare entro la fine dell’anno uno smartphone dotato di fotocamera frontale nascosta al di sotto dello schermo. Si è parlato diversi anni fa di brevetti simili, tuttavia mai nulla di concreto è saltato fuori, ma finalmente ci siamo. Oppo, sul suo canale Twitter, ha mostrato al pubblico un prototipo di smartphone dotato di fotocamera frontale nascosta al di sotto del pannello display.

https://twitter.com/oppo/status/1135393369113280512

Ha seguito poi anche Xiaomi, giusto per non lasciarsi scavalcare. Si vedono in questo caso due dispositivi, uno dotato di fotocamera all’interno del Notch a goccia, l’altro invece con fotocamera nascosta sotto il pannello, e sembra funzionare anche benissimo. Insomma, finalmente una soluzione decente, chissà quanto aspetteranno Samsung ed Apple a proporre qualcosa di simile.