Mozilla Firefox 90 è disponibile su Android e Desktop

Mozilla Firefox 90 è disponibile su Android e Desktop

Mozilla ha rilasciato la versione 90 di Firefox, sia per i sistemi Android che Desktop. Si tratta di una build molto corposa che aggiunge un bel po’ di novità, in particolare per la versione indirizzata al robottino verde.

La più importante per molti è l’implementazione del salvataggio dei dati della carta di credito, analogo a quello già presente anche su altri browser, come Google Chrome. Nel momento in cui scriviamo la versione Android sul Play Store italiano è ancora ferma alla versione 89, ma è probabile che sia solo una questione di ore.

Changelog Desktop

  • Su Windows, ora è possibile applicare gli aggiornamenti in background mentre Firefox non è in esecuzione.
  • Firefox per Windows ora offre una nuova pagina su: terze parti per aiutare a identificare i problemi di compatibilità causati da applicazioni di terze parti
  • Le eccezioni alla modalità Solo HTTPS possono essere gestite in about:preferences#privacy
  • Stampare su PDF ora produce collegamenti ipertestuali funzionanti
  • La voce del menu di scelta rapida “Apri immagine in una nuova scheda” ora apre immagini e contenuti multimediali in una scheda di sfondo per impostazione predefinita
  • La maggior parte degli utenti senza WebRender con accelerazione hardware ora utilizzerà il software WebRender.
  • Miglioramento delle prestazioni del software WebRender
  • Il supporto FTP è stato rimosso
  • La versione 2 della funzione SmartBlock di Firefox migliora ulteriormente la navigazione privata. Gli script di
  • Facebook di terze parti sono bloccati per impedirti di essere tracciato, ma ora vengono caricati automaticamente “just in time” se decidi di “Accedi con Facebook” su qualsiasi sito web.
  • Il supporto per i campi privati ​​(proposta TC39, fase 3) è disponibile in DevTools. Il supporto include: ispezione degli oggetti, completamento automatico, valutazione delle espressioni, tooltip variabili e stampa carina (bug)
  • Supporto per Fetch Metadata Request Headers, che consente alle applicazioni Web di proteggere meglio se stesse e i propri utenti da varie minacce di origine incrociata.
  • Aggiunta la possibilità di utilizzare i certificati di autenticazione client archiviati nei token hardware o nell’archiviazione del sistema operativo.
  • Il pannello Rete mostra un’anteprima delle richieste HTTP per i caratteri nella scheda Risposta (bug)
  • Varie correzioni

Changelog Android

  • Firefox ora può salvare, gestire e compilare automaticamente i dati della carta di credito, rendendo più conveniente lo shopping su Firefox.
  • cache indietro/avanti (nota anche come BFCache) è ora abilitata per le pagine Web che utilizzano listener di eventi di scaricamento, rendendo più veloci le navigazioni avanti e indietro su queste pagine.
  • Gli utenti che devono importare i certificati Android degli utenti possono farlo tramite le impostazioni segrete
  • Varie correzioni alla stabilità e la sicurezza del browser

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.