Microsoft Build 2023: l’IA al centro di tutto, le novità in arrivo su Windows

La nuova edizione del Microsoft Build 2023 ha come tema principale le intelligenze artificiali, che come abbiamo visto negli ultimi, è uno dei segmenti nei quali il colosso di Redmond sta investendo maggiormente con l’obiettivo di costruire un proprio ecosistema di servizi e applicazioni supportate dall’IA.

Non sorprende dunque che la maggior parte delle novità illustrate da Microsoft faccia proprio leva su questa tecnologia e nell’articolo di oggi vi parleremo proprio degli annunci più rilevanti che dipingono un quadro abbastanza chiaro del futuro di Microsoft e Windows.

Windows 11 riceverà l’IA Copilot

Microsoft sta portando il suo assistente personale IA, chiamato Copilot, su Windows 11. Si tratta del medesimo assistente già integrato all’interno del browser Edge e nelle sue app di Office e GitHub.

Windows Copilot, tuttavia, sarà collocato all’interno della barra delle applicazioni. Facendo clic su di esso si apre la barra laterale di Copilot, dove sarà possibile chiedergli di riassumere, riscrivere e spiegare il testo in qualsiasi app che si sta utilizzando, nonché di regolare le impostazioni del proprio computer. Microsoft afferma che inizierà a testare pubblicamente la funzionalità il mese prossimo prima di distribuirla a più utenti.

Ci sono anche alcuni aggiornamenti minori in arrivo su Windows 11, incluso il supporto per Bluetooth LE, la specifica audio a basso consumo che consente di ascoltare audio di alta qualità senza esaurire la durata della batteria del dispositivo. Microsoft sta inoltre aggiungendo il supporto per 10 nuove lingue e dialetti nei sottotitoli live, la sua funzione che trascrive l’audio in tempo reale, nonché i controlli RGB nativi in ​​Windows 11.

Microsoft 365 Copilot ora supporta i plug-in

Il 365 Copilot si arricchirà con i plug-in. L’assistente AI ora supporterà tre tipi principali di plug-in, incluse le estensioni dei messaggi di Teams, i connettori Power Platform e gli strumenti che utilizzano la tecnologia di ChatGPT. Sarà anche possibile scegliere tra dozzine di plug-in di terze parti, come quelli di Atlassian e Adobe.

Inoltre, Microsoft afferma che realizzerà tutti i suoi plug-in Copilot e Bing Chat con lo stesso standard utilizzato da OpenAI per ChatGPT. Ciò significa che sarà possibile utilizzare gli stessi plug-in in tutti e tre gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale e gli sviluppatori avranno anche un tempo più facile per crearli.

365 Copilot arriverà anche sul browser Edge di Microsoft e aiuterà gli utenti redigere un’e-mail, aggiungere dati a un foglio di calcolo, generare aggiornamenti di stato basati sui thread di chat e altro ancora. L’integrazione supporterà anche i suddetti plug-in in arrivo su 365 Copilot.

Bing diventa l’esperienza di ricerca predefinita di ChatGPT

Con Microsoft che investe miliardi di dollari in OpenAI, non è una sorpresa che OpenAI renda Bing il motore di ricerca predefinito nel suo chatbot ChatGPT. 

Già da ora infatti gli utenti di ChatGPT Plus inizieranno a vedere le citazioni emerse da Bing aggiunte alle risposte del chatbot.

Sebbene Microsoft abbia precedentemente annunciato che avrebbe implementato i plug-in OpenTable e WolframAlpha per Bing, sta espandendo notevolmente il pool. Bing supporterà presto i plug-in di Expedia, Instacart, Kayak, Klarna, Redfin, TripAdvisor, Zillow e altri.

L’IA arriva su Windows Terminal

Windows Terminal sipporter un chatbot basato sull’intelligenza artificiale attraverso un’integrazione con GitHub Copilot. Gli sviluppatori che utilizzano GitHub Copilot possono ora utilizzare il chatbot direttamente all’interno di Terminal per eseguire varie azioni, ottenere consigli sul codice e spiegare gli errori.

 

Altri articoli

Come creare una postazione di smart working nella propria camera

Conosciuto, apprezzato e utilizzato come tipologia di lavoro in...

I migliori dispositivi mobili da acquistare

Vivendo oggi nell’era tecnologica, il mondo sta compiendo passi...

Giulio Stella lancia il corso SEO per le aziende con gstarseo.it

La SEO (Search Engine Optimization), è un campo in...

Minacce emergenti: come mantenere sicura la tua rete aziendale

La sicurezza delle reti è una delle sfide più...