LG mira a rendere i suoi dispositivi più longevi lavorando attivamente sul software

LG mira a rendere i suoi dispositivi più longevi lavorando attivamente sul software

Gli smartphone di fascia alta sono bene o male tutti comparabili, è quindi difficile riuscire a trovare un dispositivo oggi che riesca ad essere migliore sotto ogni punto di vista in maniera così evidente rispetto ad un altro prodotto. Bene o male anche i device di fascia media riescono a fronteggiare i top di gamma e questo rende i produttori nervosi.

LG ha quindi capito che per impressionare il cliente è bene concentrarsi anche sul software e non solo sulla sola potenza bruta. Per questo motivo è stato istituito un nuovo centro in Corea del Sud che andrà esclusivamente a concentrarsi sul software dei dispositivi in commercio.

LG ora pensa al software

LG V30

La società ha istituito un nuovo centro di aggiornamento del software in Corea del sud. Il suo scopo è quello di lavorare per fornire aggiornamenti costanti ai prodotti attualmente disponibili, nonché aggiornamenti di sicurezza e software tempestivi e coerenti via etere. Ci si concentrerà anche sullo sviluppo e sul miglioramento della AI.

L’industria nel suo complesso sta investendo molto sull’AI per migliorare l’esperienza dell’utente nei nuovi dispositivi, quindi LG vuole assicurarsi di avere proprio sotto questi aspetti software un netto vantaggio rispetto la concorrenza. LG vuole incoraggiare gli utenti a rimanere “in famiglia” fornendo il supporto adeguato che manterrebbe questi smartphone aggiornati e pronti a svolgere il proprio lavoro per un lunghissimo periodo.

Fonte | Dealerscope