La crisi dei chip colpisce ancora: Google ha cancellato Pixel 5a?

La crisi dei chip colpisce ancora: Google ha cancellato Pixel 5a?

Google Pixel 5a potrebbe non vedere mai la luce, questo almeno secondo le ultime indiscrezioni diffuse da Android Central e l’insider Jon Prosser. I motivi? A quanto pare da imputare sempre al problema della scorta di chip dovuta alla pandemia.

Un problema che ricorre in maniera abbastanza frequente e che sta spingendo i produttori a ritoccare verso l’alto anche i prezzi dei dispositivi. La notizia, se confermata, potrebbe essere un fulmine a ciel sereno, almeno se si considera che fino a poco tempo fa si parlava di una presentazione del nuovo Pixel 5a durante l’annuale conferenza I/O 2021, prevista per maggio in streaming.

Va comunque ribadito che, secondo le presunte informazioni diffuse online, il nuovo Pixel 5a non dovrebbe rappresentare una rivoluzione nella gamma dei device di Google, bensì di una versione aggiornata del precedente Pixel 4a con supporto alla rete di nuova generazione 5G. Il vero successore della serie dovrebbe essere il fantomatico Pixel 6, ma su quello è ancora presto per speculare.

E’ probabile che a questo punto Google si concentrerà sulla vendita degli attuali Pixel in commercio, che continueranno a tenere impegnata la linea produttiva dell’azienda per tutto il 2021. Ovviamente restiamo in attesa di conferme, ma difficilmente Google rilascerà una comunicazione, si limiterà sicuramente a glissare sulla questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.