Il nuovo aggiornamento di PlayStation 5 nasconde importanti novità per l’HDR e il framerate

Il nuovo aggiornamento di PlayStation 5 nasconde importanti novità per l’HDR e il framerate

Il primo major update di PlayStation 5 arrivato in questi giorni ha apportato diverse novità più o meno annunciate con un ricco changelog diffuso da Sony, e tra le più importanti vi era senza ombra di dubbio il supporto a periferiche esterne per il salvataggio dei giochi next gen.

Tuttavia, come molto spesso accade, l’aggiornamento nascondeva altre importanti novità di natura tecnica non esplicitamente menzionate da Sony e che vanno a risolvere alcune problematiche emerse in questi ultimi mesi sulla console.

Queste novità riguardano l’attivazione automatica del supporto HDR, una nuova opzione collocata nelle impostazioni permette di attivare l’High Dynamic Range in automatico nei titoli che lo supportano, così facendo il giocatore non dovrà attivarlo o disattivarlo ogni volta, ma farà tutto la console. L’altra novità, forse tra le più gradite, riguarda il supporto 120 Hz per i display con risoluzione a 1080p, funzionalità estremamente richiesta dall’utenza abituata a giocare sui monitor per PC.

La terza novità infine permetterà ai giocatori di sincronizzare l’accensione della console con il televisore: accendendo la console la TV si sintonizzerà in automatico sulla sorgente giusta e si spegnerà quando la PS5 verrà spenta o andrà in modalità riposo.

Per tutti i dettagli sul changelog completo vi invitiamo a recuperare il nostro articolo dedicato a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.