Huawei prende in giro Galaxy Note 9 alludendo ad un Mate 20 Pro davvero Top

Huawei prende in giro Galaxy Note 9 alludendo ad un Mate 20 Pro davvero Top

Huawei Mobile è apparentemente indifferente al lancio del Samsung Galaxy Note 9 presentato due giorni fa e utilizzando il proprio account Twitter allude a Samsung e al fatto che il Note 9 non è stato un vero salto di generazione. 

Sostanzialmente il Tweet dice: “Questo è chiamato un vero aggiornamento di generazione”, alludendo al salto generazionale avuto tra Huawei P10 Plus e Huawei P20 Pro – “ aggiornamenti reali che faranno la differenza ogni giorno come una fotocamera a triplo obiettivo con zoom 40x, 5x e molto altro”. È chiaramente un’allusione al fatto che il Galaxy Note 9 è un aggiornamento piuttosto secondario in confronto. 

Samsung a sua volta potrebbe obiettare che il Note 8 era sicuramente qualcosa di molto più concreto rispetto al Huawei P10 Plus, ma si sa che la guerra del marketing è fatta anche di momenti e spesso il passato non conta. Huawei ha anche fatto allusioni sul quanto aspettarci dall’arrivo del Mate 20 Pro  con la frase finale ” Immagina cosa arriverà dopo…“. Con questo non è che ci aspettiamo uno smartphone con 4 fotocamere posteriori, ma sicuramente un nuovo chip che migliora l’intelligenza artificiale vista già sul Mate 10 Pro con il Kirin 970, che impara e studia il comportamento dell’utente e probabilmente anche dei miglioramenti alle già ottime fotocamere del P20 Pro.

Vedremo se questo tweet si realizzerà in qualcosa di concreto o sarà stato semplicemente la presa in giro di una concorrenza che non voleva rimanere in disparte.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.