Huawei Nova 4 è ufficiale con un comparto foto da paura

Huawei Nova 4 è ufficiale con un comparto foto da paura

Ufficializzato in Cina arriva Huawei Nova 4, uno smartphone votato più che mai alla fotografia e che va a competere con il recente lancio, sempre in Cina, del Samsung Galaxy A8s. Per entrambi si attende una commercializzazione internazionale.

Per coincidenza (o forse no) Huawei Nova 4 ha le stesse dimensioni dello schermo del Galaxy A8s oltre ad un foro, al di sotto del quale è presente una fotocamera. Il display da 6,4 pollici ha una risoluzione FHD + (2310 x 1080), con una parte inferiore molto piccola e che consente allo smartphone di avere un’altezza pari a 157 mm.

Come potete immaginare, le dimensioni di Nova 4 e Galaxy A8 sono incredibilmente simili, ma in modo abbastanza impressionante, Huawei Nova 4 è dotato di una batteria da 3.750 mAh  e un peso di 172 grammi contro i 3400 mAh e i 173 grammi del Samsung.

Huawei Nova 4 non è però un dispositivo di punta in tutto e per tutto, è presente infatti il processore Kirin 970 (ancora potente) dello scorso anno con un comparto RAM da 8 GB. Il telefono è senz’altro molto veloce, sopratutto rispetto al Galaxy A8s che monta uno Snapdragon 710, ma non capiamo la scelta di non introdurre un Kirin 980 come visto nei recenti Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro.

Il minuscolo foro praticato nello splendido schermo di Nova 4 ospita una fotocamera da 25 megapixel con apertura f/2.0 e una gamma completa di miglioramenti grazie alla AI. La fotocamera posteriore, invece, è ancora più notevole: combina tre sensori da 48, 16, e 2 megapixel, con il primo che ha un’apertura f/1.8. Huawei ha pensato anche ad un modello secondario che ha sempre una tripla fotocamera posteriore ma con sensori di 20, 16 e 2 megapixel.

A quanto pare, la configurazione di alto livello avrà un costo in Cina di circa 490$ e la variante si aggirerà invece sui 450$. Entrambe le versioni eseguono Android 9.0 Pie e hanno gli scanner delle impronte digitali “classici” montati posteriormente.

Un’ altra caratteristica di Huawei Nova 4 è la presenza di un vetro posteriore 3D che riflette la luce in un modo che sembra far cambiare il colore del telefono a seconda dell’angolazione di visione; Rosso, blu, bianco e nero, sono i colori disponibili  originali.

In attesa che venga commercializzato anche in Europa, sarà interessante vedere se questo design impatterà anche la futura linea P30 dove una leggera somiglianza potrebbe essere particolarmente gradita.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.