Huawei: depositato il marchio per il nuovo OS che rimpiazzerà Android

Huawei: depositato il marchio per il nuovo OS che rimpiazzerà Android

A quanto pare Huawei si sta velocemente mobilitando per arginare il problema della cessione della licenza Android di Google.

Già negli ultimi giorni erano emerse dichiarazioni e indiscrezioni sulla possibilità che il colosso cinese avesse già preso delle precauzioni in merito a questa possibilità sviluppando un nuovo sistema operativo proprietario, e adesso emerge addirittura un marchio già depositato proprio negli ultimi giorni.

Il marchio in questione prende il nome di Hongmeng ed è stato depositato presso l’ufficio per le proprietà intellettuali di Pechino. La descrizione del marchio cita in più punti legami ad un sistema operativo, quindi è lecito presumere che si tratti proprio del nuovo OS sviluppato da Huawei per sostituire Android quando verrà ritirata  la licenza di sfruttamento.

Al momento non si hanno dettagli più precisi, ma le voci circa l’esistenza di un operativo proprietario circolano ormai da diverso tempo. Ovviamente è difficile ipotizzare quando l’azienda potrà permettersi di proporlo sui propri device, ma il rischio è che possa slittare addirittura al 2020, considerando i tempi necessari per lavorare su un sistema operativo pensato per soppiantare Android su tutti i principali tipi di dispositivi prodotti.

Attualmente il ban degli Stati Uniti nei confronti di Huawei è stato sospeso per la durata di 90 giorni, e la sua conclusione è prevista per il 19 Agosto. Dopodiché Google staccherà ufficialmente la spina ai servizi Android sui dispositivi Huawei, tra i quali anche il PlayStore.

Fonte

Commenti Facebook