Huawei: arriva la cover che abilita il 5G sugli smartphone

Se c’è una cosa a cui Huawei ci sta abituando in questi anni è senza dubbio l’astuzia con la quale sta cercando di aggirare le limitazioni che il governo americano gli ha imposto.

Huawei deve ancora rilasciare la gamma Huawei Mate 50, ma il contributo del tipster cinese Weibo rivela che questa imminente ammiraglia sarà dotata di una custodia per smartphone 5G per abilitare i servizi 5G sui device. Tuttavia, non è l’unico telefono che riceverà il supporto della rete 5G attraverso questa soluzione, ma altri arriveranno.

La cover per smartphone 5G lanciata di recente sarà adattata per la serie Huawei Mate 50, nonché per smartphone nuovi e vecchi. Secondo le informazioni, i primi esemplari saranno disponibili da giugno e la serie Mate 50 verrà svelata a luglio, dunque ha perfettamente senso.

Oltre alla serie Mate 50 in arrivo, Huawei Nova 10 e Nova 9 lanciati in precedenza, così come i modelli 4G della serie Mate 40, saranno anche in grado di installare questa custodia per convertire gli smartphone in device 5G a tutti gli effetti.

La nuova serie Huawei Mate 50

È probabile che la serie Huawei Mate 50 sia dotata di un ampio display che potrebbe riportare l’ampio notch simile a Huawei Mate 20 Pro e Mate 30 Pro. In termini di tecnologia, Huawei Mate 50 potrebbe essere dotato di un sensore 3D e di una fotocamera selfie di alta qualità.

Sul fronte hardware potrebbe esserci un processore Qualcomm realizzato con tecnologia di processo a 4 nm. Tuttavia, ci sono ulteriori informazioni che devono essere confermate riguardo al chipset di questo imminente flagship Huawei.

La serie Mate 50 dovrebbe inoltre vantare un sistema operativo HarmonyOS 3.0 con un nuovo set di funzionalità rispetto ad HarmonyOS 2.0.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa