HDR10+ GAMING: il nuovo standard arriverà sulle TV Samsung 2022 e le GPU Nvidia

Samsung Electronics ha annunciato che alcuni TV e monitor da gioco appartenenti alla nuova gamma 2022 4K e 8K supporteranno il nuovo standard HDR10+ GAMING, offrendo ai giocatori un’esperienza di gioco HDR coinvolgente e ultra reattiva. Il nuovo gameplay HDR all’avanguardia sarà svelato al CES 2022 insieme a un elenco di titoli di giochi 4K e 8K, tutti basati su GPU NVIDIA.

Seokwoo Yong, Executive Vice President e Head of R&D Team, Visual Display Business per Samsung Electronics, ha dichiarato:

“Siamo estremamente orgogliosi di annunciare che il nuovo standard HDR10+ GAMING sarà adottato sulla gamma TV Neo QLED 2022 a partire dalla serie Q70 a salire e sui monitor da gioco, permettendo così agli utenti di sperimentare un’esperienza rivoluzionaria tramite immagini all’avanguardia, più ricche e realistiche. Samsung continuerà ad investire per migliorare l’esperienza di visione degli utenti, fornendo nuovi avanzamenti tecnologici e offrendo nuove funzioni migliorate e migliori possibilità”.

Questo nuovo standard, sviluppato da HDR10+ Technologies, LLC, offre agli sviluppatori di giochi gli strumenti di cui hanno bisogno per fornire ai giocatori un’esperienza di gioco HDR avvincente e coerente senza la necessità di calibrazione manuale su una varietà di tecnologie di visualizzazione per varie sorgenti di input, tra cui console, PC e altro ancora.

La gamma 2022 di TV e monitor da gioco Samsung supporterà lo standard HDR10+ GAMING consentendo la calibrazione HDR automatizzata che fornisce una qualità dell’immagine straordinaria per soddisfare la domanda degli sviluppatori di giochi. Questo si traduce in una delle esperienze di gioco più reattive e accurate disponibili fino ad oggi.

Eliminando la necessità di impostazioni manuali al caricamento dei giochi, cosa in precedenza possibile solo con i contenuti di film e televisione, il motore di gioco ottimizza automaticamente i contenuti dei videogiochi in tempo reale. Questa funzione garantisce i dettagli nelle ombre scure e preserva le luci più luminose in modo che i giocatori possano vedere e reagire a tutto sullo schermo. Configura inoltre il display in “modalità di riferimento reale”, fornendo colori migliori, anche senza la necessità per i giocatori di dedicare ulteriore tempo alle impostazioni di gioco.

Diverse società, tra cui Saber Interactive, dovrebbero mostrare i loro titoli HDR10+ GAMING durante il prossimo CES 2022.

Inoltre, le GPU NVIDIA GeForce RTX serie 30, RTX serie 20 e GTX serie 16 supporteranno lo standard HDR10+ GAMING con driver previsti per il rilascio nel corso 2022.

ijay Sharma, Director of Product Management per NVIDIA, ha dichiarato:

“I giocatori che dispongono di una GPU NVIDIA GeForce potranno godere di un’esperienza di gioco in HDR più brillante, vivida e coerente sui propri monitor e TV grazie al nuovo standard HDR10+ GAMING”.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }