GPD Win Max si aggiorna con processore Intel Core 11a gen

GPD Win Max, la console laptop precursore di Steam Deck, ha deciso di rinnovarsi proprio per entrare in diretta concorrenza con quest’ultima, proponendo una versione migliorata dotata di processore Intel Core 11a gen a bordo.

Non cambia invece lo spirito del prodotto, che resta aderente a quello originale: proporre un laptop ultraportatile con che integra nella tastiera anche dei comandi da controller tradizionale. Come le passate incarnazioni, anche questo device nasce sulla piattaforma di crowfounding Indiegogo, con una raccolta fondi avviata nelle ultime 48 ore che tuttavia perde già in partenza una competizione nel prezzo di lancio adoperato dal produttore: durante la campagna sarà possibile acquistare il dispositivo ad un prezzo di ben 999 dollari, mentre quello finale al pubblico ammonterà a ben 1250 dollari. Un prezzo decisamente importante per un device che vuole chiaramente competere con la console di Valve.

Valve inoltre ha collaborato in prima persona con AMD per

Ecco la scheda tecnica di questo nuovo modello:

  • Display IPS 8″ Gorilla Glass, multi-touch a 10 punti
  • 1280x800p, 90% DCI-P3, luminosità 500 nit
  • CPU Intel Core i7-1195G7, AMD Ryzen 7 4800U
  • GPU Intel Iris Xe 96 eu (1.4 GHz), AMD Radeon Vega 8
  • TDP configurabile: 20W, 25W o 28W
  • Memoria 16GB LPDDR4-4266
  • Storage SSD PCIe 1TB M.2 2280 P
  • 2 x Thunderbolt 4 (Intel) / USB 3.2 Gen 2 Type-C (AMD)
  • 2 x USB 3.0 Type-A, HDMI 2.0, Gigabit Ethernet, jack audio 3.5mm
  • WiFi 5, Bluetooth 4.2

Fonte

Ultimi Articoli

Related articles