Google I/O torna questo Maggio come evento virtuale

Google I/O torna questo Maggio come evento virtuale

Nonostante l’annuncio della sua eliminazione, il noto evento Google I/O tornerà questo maggio in formato virtuale.

Quando la pandemia è arrivata negli Stati Uniti all’inizio dello scorso anno le aziende si sono affrettate a capire come gestire gli showcase o gli importanti eventi di presentazione dei nuovi prodotti. Per Apple e Microsoft, questo ha significato sfruttare al meglio la dimensione virtuale, in qualche modo riuscendo a realizzare eventi su misura che hanno poi generato risultati misti sia in presenza che da remoto. Google ha invece deciso di optare per la più drastica delle soluzioni, ovvero quello di cancellare definitivamente l’evento. La compagnia cancellò la conferenza nota agli sviluppatori (e non solo) che si teneva tradizionalmente ogni maggio al Mountain View, più precisamente nell’Anfiteatro California Shoreline.

A causa delle preoccupazioni per la salute e la sicurezza dei nostri sviluppatori, dipendenti e delle comunità locali, nonché in linea con i requisiti imposti dal governo della Bay Area, abbiamo purtroppo deciso di non organizzare eventi in alcuna struttura per quest’anno.

Queste furono, all’epoca, le parole dell’azienda: sicuramente una decisione dettata dalla paura e dalle difficoltà ravvisate in piena pandemia, con l’impossibilità di raggruppare più persone nello stesso luogo e la necessità di trovare una soluzione che non andasse a discapito della salute dei propri dipendenti.

Dopo un anno di pausa, lo spettacolo tornerà in forma virtuale. Google ha inviato (come di consueto per l’occasione) gli inviti sotto forma di rompicapo da risolvere, specificando che l’evento in questione si terrà dal 18 al 20 Maggio (è possibile vedere la risoluzione dell’indovinello connettendosi qui). Proprio come tutti gli altri eventi online dell’annata, questa versione sarà completamente gratuita e chiunque potrà dunque partecipare: sarà aperta a tutti e non solo a coloro che sono interessati nello sviluppo o che lavorino nel settore, una notizia che sicuramente farà gioire gli appassionati di tecnologia. Come suggerisce l’immagine ufficiale qui sotto, l’evento sarà non solo trasmesso in via digitale ma anche in live, dunque si potrà usufruire dei contenuti in diretta comodamente da casa.

“I/O è tornato: sarà online e gratuito per tutti. Unisciti a noi in diretta dal 18 al 20 Maggio”, recita la locandina ufficiale dell’evento.

Dunque è così che Google ha deciso di unirsi alle numerose altre compagnie che hanno realizzato i propri eventi principali online, in formato digitale: il 2021 è stato costellato di iniziative simili. Ricordiamo che un’aggressiva campagna vaccinale è in questo momento in atto negli Stati uniti, tuttavia non è bastato questo dato fondamentale per convincere gli organizzatori dell’evento a seguire la tradizione. Il Google I/O si è infatti sempre realizzato all’aperto, ma il pericolo questa volta era troppo grande. Ricordiamo che la stessa Apple ha recentemente annunciato una seconda versione virtuale del WWDC atteso a Giugno, mentre Microsoft e il suo showcase Build prenderanno luogo dal 25 al 27 Maggio; con esse numerose altre compagnie sono pronte a realizzare spettacoli virtuali ed abbandonare così la tradizione “in presenza”.

Da questo nuovo Google I/O potremmo aspettarci numerosi annunci, come per esempio un aggiornamento della linea di smartphone Pixel. Ricordiamo che nel 2019 Google annunciò i suoi fantastici Google Lens ed indizazioni in AR con Google Maps: da eventi simili ad attenderci sono sempre incredibili novità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.