Google Documenti aggiunge il controllo grammaticale con tecnologia AI

Google Documenti aggiunge il controllo grammaticale con tecnologia AI

Gli strumenti di controllo ortografico sono più o meno la norma per quei software che si occupano di elaborazione testi e strumenti di elaborazione testi più avanzati, come Microsoft Word includono anche funzioni di controllo grammaticale. Per chi utilizza regolarmente Google Docs c’è una buona notizia in arrivo: viene introdotto uno strumento di controllo grammaticale con tecnologia di intelligenza rtificiale.

Google ha recentemente annunciato che Google Docs otterrà una funzionalità di controllo grammaticale e anche se sarebbe dovuta essere presente da tempo. come una funzionalità standard, forse è valsa la pena aspettare fino ad ora. Lo strumento di controllo grammaticale sarà potenziato dall’apprendimento automatico.

Ciò significa che sarà più intelligente nell’analizzare il contesto della tua scrittura e sarà in grado di fornire raccomandazioni e correzioni più accurate. La cattiva notizia è che questa funzione non sarà disponibile per tutti subito. Si prevede un’implementazione in un primo momento per gli utenti business e sarà contestualmente attivabile solo dall’amministratore della società.

Per tutti gli altri utenti, Google deve ancora confermare una data di lancio, quindi dovremo solo aspettare, anche se non sappiamo quanto. Nel frattempo, per coloro che utilizzano Google Docs come elaboratore di testi principale, esistono alternative di terze parti come l’ estensione Grammarly di Chrome che potrebbe anche valere la pena di essere provata.