Google Chrome: in arrivo la possibilità di bloccare i video in ogni scheda

Google Chrome: in arrivo la possibilità di bloccare i video in ogni scheda

Google Chrome continua a crescere, e mentre l’altro giorni vi abbiamo parlato della grande  attenzione riposta dal colosso del web nell’ottimizzazione delle inserzioni pubblicitarie, oggi apprendiamo che una nuova feature legata sempre agli Ad, sia in dirittura di arrivo.

La funzione di cui parliamo porta il nome di “Global Media Controls” e permette sostanzialmente di bloccare o riprendere tutti i video in fase di esecuzione aperti nelle singole schede del browser Chrome, semplicemente cliccando su un pulsante abilitato.

Si tratta di una feature a cui Google sta ancora lavorando, ma è già possibile testarla dal canale Canary, ovvero la versione beta di Chrome,

Dopo aver installato questa funzione verrà introdotta, alladestra dell’URL una specifica icona di riproduzione che identifica la presenza di un video o un audio riprodotto su un’altra scheda del browser. Cliccando sull’icona agli utenti si aprirà un panello di controllo che permette agli utenti di svolgere alcune funzioni: la possibilità di mettere in pausa, riprodurre, saltare avanti o indietro i filmati. La comodità sta tutta nel fatto che non sarà necessario accedere ad ogni scheda in esecuzione, ma basterà semplicemente farlo da una singola pagina del proprio browser.

A conti fatti si tratta di una maniera indiretta per Google di fronteggiare comunque i fastidiosi video che molto spesso si attivano durante la navigazione del browser, i quali non solo comportando una generale confusione durante la navigazione, ma appesantiscono anche la rete.

Commenti Facebook