Galaxy Note: Samsung non ha rinnovato il marchio

Galaxy Note: Samsung non ha rinnovato il marchio

Quale sarà il futuro della serie Galaxy Note? Era già nell’aria da tempo la possibilità che il produttore decidesse di abbandonare i Note, lasciando confluire le sue peculiarità all’interno della gamma dei pieghevoli.

Nelle ultime ore l’ipotesi si è rafforzata in maniera consistente grazie al recente rinnovo dei marchi da parte del produttore coreano. Le serie Galaxy A, Galaxy M, Galaxy S e Galaxy Z sono state nuovamente rinnovate in vista di altri potenziali modelli in futuro, mentre a mancare all’appello è proprio la serie Note, che come ben sappiamo ha saltato anche l’appuntamento con l’evento Unpacked di Agosto.

Ovviamente è impossibile sbilanciarci già da ora tirando delle somme sulla decisione di Samsung, per quello che ne sappiamo l’azienda potrebbe aver deciso di mettere in secondo piano il marchio per concentrarsi sulla serie Z Fold, con i nuovi modelli che integrano già da ora il supporto alle S Pen, precedentemente una caratteristica proprio della famiglia Note. Inoltre i nuovi Fold 3 si stanno rivelando degli inaspettati successi, al punto che in alcuni paesi potrebbero verificarsi anche dei ritardi nelle consegne.

Va inoltre ribadito che la serie Note è stata concepita in un periodo storico del mercato nel quale il suo ampio display era una peculiarità più unica che rara, ma nel corso degli ultimi 10 anni molte cose sono cambiate, incluse le dimensioni stesse degli schermi.

Fonte