Galaxy A8 2018, aggiornamento con patch di febbraio

Galaxy A8 2018, aggiornamento con patch di febbraio

Se Galaxy S9 e S9+ stanno tenendo banco da ormai qualche ora, Samsung non manca comunque di mantener alta l’attenzione e l’interesse verso i suoi più recenti smartphone. E’ il caso, ad esempio, di Galaxy A8 2018, che proprio in queste ore sta ricevendo le patch di sicurezza Android di febbraio incastonate ad-hoc in un nuovo aggiornamento software (il secondo, nello specifico) improntato su tutta una serie di altri miglioramenti.

Il nuovo firmware A530FXXU2ARB6 sta gradatamente affacciandosi nei Paesi Bassi e approderà durante il corso delle prossime settimane anche in Italia. E’ contrassegnato da un peso specifico di 396,71 megabyte, il che lo rende quasi una sorta di aggiornamento “ottimizzazione post-rilascio”. Le patch di sicurezza Android del mese di febbraio – necessarie per contrastare le minacce alla CPU conosciute sotto gli appellativi di “Spectre” e “Meltdown” sono infatti soltanto una minima parte delle novità che Samsung ha pensato bene di abbozzare sul suo nuovo “gioiello” di fascia medio-alta, fino a qualche giorno fa ancorato ancora addirittura alle patch di dicembre.

Come sottolineato espressamente nel changelog integrale, Galaxy A8 2018 può infatti fregiarsi di svariati miglioramenti che includono una maggiore stabilità alla fotocamera, alla connessione Bluetooth e alla connettività Wi-Fi. L’aggiornamento è ancora su base Android 7.1.1 Nougat personalizzato ad-hoc secondo i dettami dell’interfaccia proprietaria Samsung Experience 8.5: il produttore coreano ha promesso l’approdo di Oreo entro lo spirare del mese di marzo.

L’aggiornamento approderà su tutti i Galaxy A8 2018 smerciati finora già durante il corso delle prossime settimane, indi per cui consigliamo i possessori dello smartphone Android di fascia medio-alta di tener d’occhio alla presenza di update a mezzo OTA (Over The Air). Potete anche controllare l’eventuale presenza di nuovi aggiornamenti software tramite il menu Impostazioni, alla voce “Scarica manualmente gli aggiornamenti”.

FONTE: GalaxyClub.nl