Galaxy A6 e A6 Plus arrivano a fine mese: la scheda tecnica completa

Galaxy A6 e A6 Plus arrivano a fine mese: la scheda tecnica completa

Samsung vuol rimpinguare la propria proposta di smartphone Android di fascia media. A fine mese, infatti, dovrebbero esser lanciati i nuovi Galaxy A6 e A6 Plus, già protagonisti di svariate indiscrezioni che ne hanno delineato, seppure per sommi capi, le caratteristiche distintive. L’intenzione del produttore coreano è insomma evidente: da un lato rimpinguare ulteriormente la gamma Galaxy A 2018 – attualmente rappresentata da Galaxy A8 2018 e Galaxy A8 Plus 2018, con quest’ultimo tuttavia mai approdato in Italia in modo ufficiale – mentre dall’altro immetter sul mercato un successore del vecchio Galaxy A3 2017, ossia la proposta più compatta ed economica tra quelle ascritte lo scorso anno nella fascia media realizzata da Samsung.

Ebbene, Galaxy A6 costituirà proprio il modello di ingresso della gamma, e in tal senso una conferma viene offerta in queste ore attraverso una specificazione della scheda tecnica del dispositivo. Come rimarcato infatti dai bene informati, il nuovo smartphone Samsung metterà in mostra il medesimo design degli attuali Galaxy A8 e Galaxy A8 Plus in versione 2018: cornici ridotte, concetto cardine di Infinity Display (ossia un pannello con aspetto di formato in 18,5: 9), costruzione in metallo e vetro e parte posteriore del tutto afferente a quella dei top di gamma Galaxy S9 e S9 Plus.

Ma cosa cambierà con il nuovo modello? Sostanzialmente dimensioni e componentistiche. Galaxy A6 sarà infatti più compatto dei modelli attualmente in commercio, in ossequio alla presenza di un display da 5.6 pollici a risoluzione HD+, mentre sotto “il cofano” dovrebbe trovare posto il processore proprietario Exynos 7870, accoppiato per l’occasione dall’interessante quantitativo di 4 gigabyte di memoria RAM e 32 gigabyte di spazio di archiviazione interno espandibile tramite microSD. Nessuno stravolgimento invece sul posteriore, contornato da una fotocamera principale singola da 16 megapixel e lettore di impronte digitali.

La novità va invece ricercata nel software: a differenza degli attuali Galaxy A8 e A8 Plus in versione 2018, il nuovo Galaxy A6 metterà in mostra sin da subito Android 8.0 Oreo con interfaccia proprietaria Samsung Experience 9.0. Che questo sia un segnale evidente di un approdo a stretto giro dell’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo mobile di Google per i modelli Galaxy A 2018 attualmente in commercio.

FONTE: Gizmochina